Erbology
4 segni di carenza di ferro

4 segni di carenza di ferro

Team ErbologyErbology

Ti ritrovi a stancarti facilmente o a sentirti un po 'spento? Potresti soffrire di ferro basso. Una delle carenze nutrizionali più comuni al mondo, i segni di carenza di ferro possono farti sentire malandato. Ma per fortuna, è facile da trattare e non dovrebbe avere effetti gravi o duraturi.

June 16, 2022 3:40 pm

Malattia verde

Nel 17 ° secolo, i medici iniziarono a notare che i pazienti si presentavano con sintomi davvero molto strani.

Composto per lo più da giovani donne e ragazze, i pazienti lamentavano strani sintomi come apatia, pallore e una notevole tonalità verdastra sulla loro pelle. (1) Hanno anche riportato mancanza di respiro, mal di testa e interruzione dei loro appetiti.

La “malattia verde” ha lasciato perplessi i medici per molto tempo prima di essere definita come “clorosi”. Come si è scoperto, lo strano cambiamento di colore era dovuto ai globuli rossi delle donne.

Di solito, i globuli rossi sembrano piccole ciambelle concave. Sono di colore rosso, con una zona pallida al centro.

Tuttavia, le donne non avevano abbastanza di una proteina speciale chiamata emoglobina, che aumentava le dimensioni dell’area pallida. Il risultato? Una sfumatura pallida, quasi verdastra alla pelle.

Alla fine, i medici hanno iniziato a pensare che ciò fosse causato da una mancanza di ferro nel sangue.

Alcuni trattamenti interessanti per la malattia verde

Per curare le giovani donne che si presentavano con la malattia verde, i medici hanno prescritto una varietà di rimedi colorati.

Prima che l’ipotesi della carenza di ferro guadagnasse terreno, alcuni medici erano convinti – dato che i pazienti erano donne e ragazze – che la malattia fosse causata da uno stato di “fanciullezza”.

Questo risale a Ippocrate, che potrebbe aver sbagliato leggermente questo.

“Consiglio alle ragazze che manifestano tali sintomi di sposarsi il prima possibile: infatti quando rimangono incinte vengono curate”, ha detto nel suo lavoro sulle “Malattie delle donne”. (2)

Per fortuna, i medici del 17 ° secolo alla fine hanno capito che la causa era la carenza di ferro e hanno iniziato a prescrivere ferro. Auguste Saint-Arroman, uno scrittore farmacologico francese, ha suggerito che la cioccolata calda medicinale con limatura di ferro potrebbe essere la risposta. (3)

Fortunatamente, le cose sono andate molto avanti da allora! La clorosi è scomparsa all’inizio del 20 ° secolo e la nostra comprensione della carenza di ferro è notevolmente aumentata.

Letture correlate

 

carenza di ferro

Cos’è il ferro e perché ne abbiamo bisogno?

Il ferro è un minerale. Nell’ambiente, è abbastanza comune – costituisce circa il 5% della crosta terrestre! (1)

Nell’uomo, il ferro è un minerale traccia dietetico. Ciò significa che abbiamo bisogno di una piccola quantità affinché i nostri processi corporei funzionino come dovrebbero. E mentre non ne abbiamo bisogno molto, il poco di cui abbiamo bisogno è assolutamente essenziale.

I nostri corpi contengono circa tre o quattro grammi di ferro in totale. (2)

Il ferro è un componente di diverse proteine importanti nel tuo corpo. Ma il motivo principale per cui hai bisogno di ferro è quello di produrre globuli rossi (a volte chiamati eritrociti). Circa la metà del ferro all’interno del tuo corpo può essere trovato al loro interno. Più specificamente, il ferro è immagazzinato nell’emoglobina, una proteina speciale nei globuli rossi che li aiuta a trasportare l’ossigeno. (1)

Mentre vai avanti nella tua vita quotidiana, esaurisci o perdi parte delle tue riserve di ferro. Questo può accadere quando i globuli rossi ossigenano altri tessuti del corpo o quando i globuli rossi devono essere sostituiti con quelli nuovi. Può anche verificarsi se si perde sangue a causa di una lesione.

Per questo motivo, è necessario continuare a rabboccare le riserve di ferro attraverso la dieta.

Cos’è l’anemia da carenza di ferro?

A volte, i medici usano il termine “anemia” per descrivere bassi livelli di ferro. Tuttavia, si può anche sperimentare l’anemia a causa di bassi livelli di altri minerali, come il rame.

Anaemia deriva dall’antica parola greca per “mancanza di sangue”. Significa essenzialmente che non hai abbastanza emoglobina o globuli rossi, perché il tuo corpo non ha il ferro necessario per produrli. (2)

È molto comune in tutto il mondo. Nel mondo sviluppato, è più spesso il risultato di non ottenere abbastanza ferro dalla dieta (o di non essere in grado di elaborare correttamente ciò che si consuma). Tuttavia, la gravidanza, o avere periodi molto pesanti, contribuisce anche all’anemia nelle donne.

Nei paesi in via di sviluppo, la dieta rappresenta solo circa la metà dei casi di anemia. Ci sono anche altre cause per la carenza di ferro, tra cui la malattia (in particolare la malaria), la perdita di sangue da infezioni parassitarie e altre carenze nutrizionali.

"La cosa difficile è che i segni di carenza di ferro a volte possono essere confusi con il semplice sentirsi un po 'malandati, o come se si stesse 'scendendo con qualcosa'".

Quattro segni chiave di carenza di ferro

Fortunatamente, diventare verdi non è un sintomo di carenza di ferro ai giorni nostri.

Al giorno d’oggi, è probabile che tu sperimenti alcuni segni chiave. La cosa difficile è che a volte possono essere confusi semplicemente con il sentirsi un po ‘malandati, o come se stessi “scendendo con qualcosa”.

È importante fare attenzione alla durata di questi sintomi. Li stai vivendo per un lungo periodo di tempo? In tal caso, potrebbe esserci una causa sottostante, come il basso contenuto di ferro.

1. Affaticamento e/o mancanza di respiro

Uno dei sintomi più comuni che i pazienti riportano è stanchezza o debolezza. (4) Questo perché i globuli rossi sono meno in grado di immagazzinare e trasportare ossigeno ai tessuti.

Di conseguenza, non possono funzionare altrettanto bene e inizi a stancarti molto più rapidamente.

Per cercare di aumentare la quantità di ossigeno nel tuo sistema, inizi a respirare più rapidamente. Ciò può causare problemi respiratori, tra cui mancanza di respiro.

Potresti anche scoprire di avere meno energia per fare le cose che faresti normalmente, come fare una passeggiata o incontrarti con gli amici.

2. Palpitazioni cardiache

Uno dei segni comuni di carenza di ferro è un battito cardiaco evidente o rapido (tachicardia). Potresti sperimentare questo come palpitazioni cardiache. (6)

Poiché la quantità di ossigeno nel sangue è inferiore, il cuore deve lavorare di più per fornire una quantità adeguata di ossigeno ai tessuti.

Per fare questo, batte più rapidamente per spingere il sangue intorno al tuo corpo più velocemente. Per te, questo sembra un battito cardiaco accelerato, anche quando sei a riposo.

3. Pelle pallida

I tuoi amici e familiari hanno commentato che sembra pallido? Potrebbe essere un segnale di avvertimento di carenza di ferro. (7)

Analogamente al cambiamento del colore della pelle causato dalla clorosi, la riduzione del colore rosso vivo dei globuli rossi può farti sembrare pallido.

Questo perché ne stai producendo meno e meno stanno raggiungendo gli strati superiori della tua pelle.

 

Cracker Tkemali

4. Cefalea da carenza di ferro

Analogamente alla fatica, una mancanza di ossigeno nei globuli rossi può darti mal di testa. Quando meno ossigeno viene trasportato ai tessuti del cervello, i vasi sanguigni si gonfiano nel tentativo di far entrare più cellule del sangue.

Sfortunatamente, ciò può causare un aumento della pressione nella zona della testa, producendo mal di testa.

Non così tante persone sperimentano questo sintomo come gli altri sopra elencati, ma è comunque un indicatore che potresti avere una carenza di ferro.

La minore quantità di ossigeno che raggiunge il cervello può anche causare vertigini.

Qualche altro segno a cui prestare attenzione

Ci sono alcuni segni meno comuni di carenza di ferro che possono valere la pena tenere d’occhio, anche.

Alcune persone con carenza di ferro riportano una lingua dolorante o gonfia. Nel frattempo, altri notano che le loro unghie hanno assunto una strana forma. Questo è anche noto come avere unghie “a forma di cucchiaio” o Koilonychia. Se hai questo, sembrerà che una parte del centro dell’unghia sia rientrata, dandogli una forma simile a uno scoop.

Un piccolo numero di pazienti sperimenta anche la “sindrome delle gambe senza riposo”, o il desiderio di muovere o agitare le gambe.

Alcuni pazienti sentono il bisogno di mangiare prodotti non alimentari come ghiaccio, argilla o terra. Questo si chiama pica. Non è completamente compreso, ma è associato a carenza di nutrienti. Quindi, potrebbe essere che il tuo corpo stia cercando di recuperare determinati nutrienti da questi prodotti non alimentari.

Tuttavia, questi sintomi sono tutti molto meno comuni dei quattro principali sopra elencati.

 

ciotola di spinaci ricca di ferro

Cosa fare se pensi di avere una carenza di ferro

Se i sintomi in questo articolo suonano familiari, parla con il tuo medico delle tue preoccupazioni. Saranno in grado di eseguire un semplice esame del sangue per vedere se si dispone di una carenza di ferro.

Una volta scoperto se è necessario rifornire le scorte di ferro, saranno in grado di consigliarti sul trattamento giusto.

Ciò potrebbe comportare l’assunzione di una compressa che contiene un’elevata quantità di ferro o semplicemente l’inclusione di più alimenti ricchi di ferro nella dieta.

Se sei incinta, dovresti prestare particolare attenzione se pensi di avere una carenza di ferro. Parlate immediatamente con il vostro medico.

L’anemia è comune nelle donne in gravidanza, ma può aumentare il rischio di complicazioni che circondano la nascita del bambino. (7)

Se pensi di avere una carenza di ferro, non soffrire in silenzio; si rivolga al medico. Se non trattata, l’anemia può aumentare il rischio di sviluppare altri problemi di salute in futuro. Quindi, è molto meglio sistemarlo ora!

Alimenti ricchi di ferro da aggiungere alla vostra dieta

Molti di noi potrebbero trarre beneficio dallo sforzo di mangiare più ferro.

Se il medico ti ha consigliato di mangiare più cibi ricchi di ferro, ecco alcune idee per iniziare.

È importante ricordare che, sebbene molte persone pensino che sia necessario mangiare carne per ottenere il ferro di cui hai bisogno dalla tua dieta, ci sono anche molte fonti di ferro a base vegetale.

Costruisci una cena sana e ricca di ferro iniziando con una base di verdure a foglia verde scuro come spinaci e cavoli. Questi contengono un’alta percentuale di ferro. Aggiungili alla tua cena come contorno o mescola un’insalata sana. Carciofi e piselli verdi sono anche buone fonti. Le verdure fresche tendono anche a contenere vitamina C, che può aiutare il corpo ad assorbire il ferro in modo più efficiente. (9)

Prova a cucinare anche con tofu e tempeh. Una porzione fornirà tra il 10 e il 12% della quantità giornaliera di ferro. (8)

Fagioli, lenticchie, quinoa e funghi sarebbero aggiunte degne al tuo piatto.

Quando si tratta di spuntini, anche il cioccolato fondente può essere utile. Un’oncia di cioccolato fondente con un’alta percentuale di cacao (70 -85%) può fornire il 19% della quantità giornaliera. (8)

Nel frattempo, la nostra deliziosa gamma di cracker Erbology sono tutti una fonte di ferro, magnesio e vitamine del gruppo B per aiutarti lungo la strada. Perché non provare i nostri gustosi cracker Tkemali con un tuffo di verdure come pranzo leggero?

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup