Erbology
Benefici del tè verde Matcha

Benefici del tè verde Matcha

Team ErbologyErbology

Pochi alimenti sono comunemente associati alla salute e al benessere come una rinfrescante tazza di tè verde. Quando le persone iniziano a muoversi verso uno stile di vita più sano, il tè verde - o matcha, il suo sottotipo più famoso - è spesso una delle prime aggiunte alla loro routine quotidiana. I fan di tutto il mondo possono elencare i benefici del tè verde matcha su dieci dita, ma cosa dice la scienza?

June 16, 2022 3:40 pm

Il matcha fa bene a te?

I sostenitori della medicina tradizionale certamente la pensano così. Il tè verde è stato usato per secoli come curativo nella medicina cinese in particolare.

Li Shizhen, della dinastia Ming, ha riferito che “il tè è freddo e abbassa il fuoco”. (1) In breve, si pensava che il tè fosse “rinfrescante” ed efficace nel trattamento di disturbi come febbre e infiammazione.

Il mondo della ricerca scientifica sta solo ora iniziando a mettersi al passo con la saggezza tradizionale della medicina cinese quando si tratta di tè verde. Fortunatamente, grazie alla sua lunga storia di utilizzo per migliorare la salute e il benessere, è stato oggetto di molte ricerche scientifiche. I risultati di questi studi ci forniscono alcune prove empiriche per i benefici per la salute del tè verde.

Il matcha, come solo un tipo specifico di tè verde, è stato studiato leggermente meno della categoria del tè verde nel suo complesso. Tuttavia, c’è ancora molta letteratura che chiama in causa i suoi specifici benefici per la salute.

Prima di entrare nei benefici del matcha, diamo un’occhiata a ciò che rende il matcha diverso dal tè verde nel suo complesso.

Qual è la differenza tra matcha e tè verde?

Il matcha è il tè verde. La maggior parte dei tipi di tè, siano essi bianchi, neri, oolong o verdi, provengono dalla stessa pianta, chiamata Camellia sinensis. Si tratta di un piccolo arbusto, alto meno di due metri, con caratteristiche foglie di colore verde brillante con bordi seghettati.

Ciò che separa i tè verdi dalla tua tazza mattutina di colazione inglese è tutto nell’elaborazione. Nel caso del matcha, ci sono anche differenze nel modo in cui viene coltivata la pianta.

Aiuta a pensare al matcha come a un vino molto pregiato. Per produrre un vino di altissima qualità entrano in gioco fattori ambientali come la qualità del suolo, il clima e l’umidità, producendo uve dal sapore superiore. Lo stesso vale per il matcha. La pianta Camellia sinensis viene coltivata in regioni con terreno ricco e un clima amichevole, che aiuta le gemme del tè a crescere in foglie saporite.

Inoltre, gli agricoltori che intendono produrre tè matcha ombreggiano accuratamente le piante di Camellia sinensis nelle settimane precedenti il raccolto. Questo incoraggia le foglie giovani a produrre molta clorofilla, che conferisce loro un vivido colore verde.

Se si confronta il colore del matcha con il colore di altri tè verdi, si dovrebbe essere in grado di vedere una chiara differenza nella tonalità. Il matcha sarà molto più luminoso e vibrante di altri tè, grazie alla clorofilla.

Come viene elaborato il matcha

I tè neri sono fatti prima asciugando e poi ossidando le foglie di tè (rendendole nere). I tè verdi, d’altra parte, di solito vengono semplicemente cotti a vapore per preservare la loro freschezza e quindi essiccati. Potresti bere questi tipi di tè verde in un infuso, immergendo le foglie in acqua calda e poi rimuovendole.

Il matcha è diverso anche qui.

Per fare il matcha, gli agricoltori strappano con cura solo le foglie più giovani e fini della pianta. Hanno rapidamente cotto a vapore e gettato a mano le foglie per asciugarle. Successivamente, gli agricoltori intraprendono il laborioso processo di rimozione di tutti gli steli, le vene e i pezzi di ramoscello dalle foglie, lasciando ciò che è noto come “tencha”.

Dal tencha al matcha

Il passo successivo è quello di macinare a pietra il tencha molto lentamente, per assicurarsi che l’attrito del processo di macinazione non riscaldi il matcha e cambi il suo sapore.

Una volta completato questo processo, avrai una polvere verde brillante molto fine chiamata matcha.

Invece di berlo in un infuso, il modo tradizionale di bere matcha è consumare l’intera foglia. Per fare questo, si sbatte la polvere fine in acqua calda usando una speciale frusta di bambù nota come chasen. Bere l’intera foglia significa che hai maggiori possibilità di assorbire le chicche all’interno.

In sostanza: puoi aspettarti tutti i benefici per la salute del tè verde in generale quando bevi matcha, oltre ad alcuni extra.

Ora che sai come differenziare il matcha dagli altri tè verdi, diamo un’occhiata ai benefici per la salute del matcha.

 

vantaggi matcha

Letture correlate

Il matcha contiene potenti antiossidanti

Il matcha è forse più famoso per essere pieno zeppo di antiossidanti.

Il tuo corpo produce naturalmente molecole chiamate “radicali liberi” durante i normali processi metabolici. Ciò accade quando le molecole di ossigeno (di solito si trovano in coppie – O2) vengono divise. A loro non piace essere separati, però, e sfrecciare intorno alle tue cellule fino a quando non riescono a trovare un altro partner con cui collegarsi.

È del tutto normale avere alcuni radicali liberi nel tuo sistema. Tuttavia, quando ce ne sono troppi – spesso a causa di fattori ambientali come l’inquinamento, il fumo o lo stress – possono iniziare a causare danni alle cellule. Questo è chiamato “stress ossidativo”.

Il consumo di antiossidanti può aiutare a prevenire questo danno.

Il tè verde è ricco di un potente tipo di antiossidante chiamato catechine. Gli scienziati ritengono che un tipo di catechina in particolare sia responsabile di molti effetti salutari del tè verde: epigallocatechina-3-gallato, o EGCG.

"Studi scientifici hanno dimostrato che l'EGCG ha molti benefici per la salute grazie alla sua capacità di combattere i radicali liberi. È un antinfiammatorio, può aiutare a prevenire gli attacchi di cuore e può anche aiutare a inibire il colesterolo LDL "cattivo". (2)'

Altro dal tuo matcha

Non sorprende che bere matcha, che contiene l’intera foglia di tè, ti dia una dose più elevata di EGCG rispetto a bere una normale infusione di tè verde.

In effetti, uno studio nel 2003 ha esaminato specificamente i livelli di EGCG nel tè matcha rispetto al normale tè verde. I ricercatori hanno scoperto che il matcha conteneva 137 volte la quantità di EGCG nel tè verde di controllo e più di tre volte il più grande valore di letteratura di altri tè verdi. (3)

Può tenerti sveglio – senza il nervosismo

Negli ultimi anni, molte persone hanno iniziato a scambiare il loro caffè mattutino con un matcha o un latte matcha.

Il matcha fa un buon scambio con il caffè perché contiene naturalmente caffeina, proprio come il caffè, quindi avrà un effetto energizzante simile.

Tuttavia, in genere c’è meno caffeina in una tazza di matcha – circa 70 mg – che in una tazza di caffè, che può contenere qualsiasi cosa tra 95 e 200 mg, a seconda dei chicchi e della tostatura. (4) (5)

Se sei un normale bevitore di caffè, saprai che sebbene un caffè di buona qualità possa offrire benefici per la salute, il tuo americano mattutino può avere i suoi lati negativi. Tra questi, la sensazione di nervosismo che si prova quando la caffeina colpisce il flusso sanguigno e il “crash della caffeina” e la sensazione di esaurimento che ne consegue.

Il duo l-teanina e caffeina

A differenza del caffè, il matcha contiene anche un’altra sostanza chiamata l-teanina. (6) Questo è un amminoacido che i ricercatori ritengono abbia il potenziale per fornire una serie di benefici per la salute (maggiori informazioni su questo di seguito). La combinazione di caffeina e l-teanina, tuttavia, è particolarmente speciale.

L-teanina modera gli effetti della caffeina sul corpo. Ciò significa che ti sentirai ancora più vigile se scambi il caffè con il matcha. Tuttavia, i suoi effetti sembreranno più delicati e uniformi, al contrario di un grande picco di energia seguito da un incidente.

Uno studio ha scoperto che la combinazione di caffeina e l-teanina ha migliorato la vigilanza e le prestazioni nelle “attività di commutazione dell’attenzione”, ma non tanto quanto la sola caffeina. (7)

Detto questo, la l-teanina ha molti altri vantaggi in serbo che rendono questa una concessione utile.

 

Vantaggi del matcha

Letture correlate

Il matcha aiuta a ridurre lo stress

Una bevanda che aumenta la tua energia come il caffè, ma funziona per ridurre lo stress e l’ansia? Sembra quasi troppo bello per essere vero.

Tuttavia, una revisione di 49 studi separati ha dimostrato che la l-teanina ha anche un effetto positivo sul benessere mentale. (7)

Uno studio del 2018 ha rilevato che i partecipanti che hanno consumato matcha hanno riportato meno ansia rispetto a un gruppo di controllo. (8) Mentre questa è un’informazione promettente, lo studio ha scoperto che l’effetto variava a seconda delle concentrazioni di l-teanina, caffeina, EGCG e un amminoacido chiamato arginina, il che significa che tè diversi possono produrre effetti diversi.

Un anno dopo, un altro studio è stato condotto con 30 partecipanti, esaminando gli effetti della l-teanina su una serie di sintomi legati allo stress e all’ansia. Questi includevano il monitoraggio della qualità del sonno dei partecipanti e la loro valutazione del loro umore. Lo studio ha rilevato che la qualità del sonno e i sintomi della depressione e dell’ansia sono migliorati dopo che ai partecipanti è stata somministrata l-teanina. (8)

L-teanina conta anche una migliore messa a fuoco, memoria, e una migliore capacità di ignorare le distrazioni tra i suoi impressionanti benefici per la salute. (7)

Il matcha può aiutarti a controllare il tuo peso

Molte persone credono che i benefici del matcha che aumentano il metabolismo possano aiutarti a controllare il tuo peso. I dati scientifici sugli effetti del matcha sulla capacità del tuo corpo di ossidare le riserve di grasso sono limitati, ma sembrano sostenere l’ipotesi che il matcha aumenti il metabolismo.

Uno studio ha esaminato come il matcha ha influenzato la risposta fisiologica di un gruppo di 13 volontarie. I ricercatori hanno chiesto a ciascun partecipante di bere matcha il giorno prima, e poi due ore prima di fare una camminata veloce di 30 minuti. Le donne che avevano consumato matcha ossidavano (bruciavano) più grasso durante la loro passeggiata rispetto a un gruppo di controllo di volontari che non avevano bevuto matcha.

I ricercatori hanno concluso che questo effetto era probabilmente dovuto alla combinazione di caffeina e catechine nel matcha. (9)

È importante tenere presente che un gruppo di 13 è piuttosto piccolo e alcuni altri piccoli studi hanno avuto risultati contrastanti.

Tuttavia, una recente revisione di undici studi separati sul tè verde e sulla gestione della perdita di peso ha rilevato che in tutti gli studi inclusi, il tè verde aveva dimostrato di avere un effetto statisticamente significativo sulla perdita di peso. Allo stesso modo ha influenzato la capacità delle persone di mantenere il loro nuovo peso dopo un periodo di perdita di peso. (10)

In Erbology crediamo che nessuna cosa possa fornire una “soluzione rapida” quando si tratta di salute – o, in effetti, perdita di peso. Bere matcha se si ha una dieta malsana è improbabile che faccia una grande differenza.

Detto questo, se hai già uno stile di vita sano, o vorresti muoverti verso l’adozione di uno, il matcha potrebbe aiutarti a raggiungere o mantenere il peso che desideri.

Potrebbe anche aiutarti a vivere più a lungo

Uno studio del 2006 ha esaminato i tassi di mortalità nei giapponesi per diversi anni rispetto alla quantità di tè verde che hanno bevuto.

Ha seguito i partecipanti allo studio nel corso di 11 anni (per la mortalità non specifica per causa) e sette anni (per la mortalità specifica per causa).

Lo studio ha rilevato che c’era una correlazione inversa tra il consumo di tè verde e la mortalità. Ciò significa che più tè verde i partecipanti bevevano, meno era probabile che morissero durante il periodo di studio. La correlazione era ancora più forte con le malattie cardiovascolari, e in particolare con l’ictus. (11)

I risultati sembrano essere supportati da un altro studio pubblicato nel 2015. (12)

Sembra che bere matcha possa aiutarti a sentirti meglio nel presente e allo stesso tempo avere alcuni benefici promettenti per la tua salute futura.

Vuoi provare il matcha?

Come con tutti i tipi di tè, ci sono molte diverse qualità di matcha sul mercato. Abbiamo alcuni consigli su come scegliere il matcha giusto per te.

In primo luogo, fai sempre acquisti biologici. Se speri di vedere gli effetti del matcha sulla tua salute, evita i produttori che usano pesticidi o sostanze chimiche sulle loro piante. Acquistiamo la nostra polvere di Matcha cerimoniale biologica al 100% da piccoli agricoltori appena fuori Kyoto, in Giappone.

Quindi, decidi come ti piacerebbe bere il matcha. Se desideri berlo in modo tradizionale, solo con l’acqua, dovresti scegliere il grado più alto possibile – noto anche come matcha “grado cerimoniale”.

Se vuoi provarlo in cottura o frullati, prova un voto culinario. I due gradi hanno un sapore molto diverso, in quanto sono destinati ad essere utilizzati da soli o in combinazione con altri sapori.

Puoi scoprire di più sulle diverse qualità del matcha e su come preparare diversi tipi di tè matcha, nel nostro articolo “

Cos’è il matcha cerimoniale?”

.

Nel frattempo, puoi essere certo che sia l’uso tradizionale che le prove scientifiche moderne indicano che il matcha fa bene alla salute. Portarti su una tazza di matcha riscaldante non è solo un’aggiunta divertente ed esotica alla tua routine, è anche un ottimo modo per prendersi cura di te stesso, del corpo e della mente.

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup