Erbology
Come costruire l'immunità in 6 semplici passaggi

Come costruire l'immunità in 6 semplici passaggi

Team ErbologyErbology

Sostenere il sistema immunitario nei suoi sforzi per allontanare i germi non è mai stato così importante. Diamo un'occhiata a come costruire l'immunità in sei semplici modi: non sono necessari integratori, compresse o medicine.

March 30, 2020 12:35 pm

La vita ci riserva costantemente nuove sorprese. Capire le soluzioni a nuovi problemi e imparare nuovi modi per avere successo fa parte del divertimento.

Tuttavia, la vita lancia costantemente sorprese anche al tuo sistema immunitario! Ogni volta che entri in contatto con un nuovo germe, deve montare una nuova risposta immunitaria. Nel corso del tempo, imparerà a riconoscere alcuni dei germi più familiari. Ma è probabile che il tuo sistema immunitario continui a scoprire cose nuove per tutto il tempo che vuoi.

Sfortunatamente, ciò significa che non esiste una risposta semplice per mantenere sano il sistema immunitario. Se solo fosse facile come prendere un integratore ogni mattina… Ma il tuo sistema immunitario è in continua evoluzione e si adatta costantemente. Una compressa non taglierà la senape.

Detto questo, fortunatamente ci sono alcune regole generali che possono aiutare a sostenere il sistema immunitario mentre combatte con i germi. La cosa migliore è che sono tutte modifiche semplici e facili da apportare alla tua routine.

1. Dormi!

Quando sei stanco, i problemi più piccoli si gonfiano e si sentono insormontabili. È uno stato mentale che tutti riconosciamo e la maggior parte di noi lo conosce come “stress”.

Questo è il motivo per cui sentiamo così spesso il consiglio di “dormire su” decisioni difficili o di rivedere problemi difficili al mattino. Siamo semplicemente in grado di affrontare meglio le situazioni difficili dopo una buona notte di riposo.

Dormire bene influisce anche sulla dieta, poiché quando sei ben riposato tendi a provare meno voglie di cibi ad alto contenuto di zuccheri e ad alta energia per farti andare avanti.

Inoltre, il sonno sembra avere un effetto diretto su quanto bene puoi combattere i germi. I risultati di un recente studio tedesco mostrano come questo funziona a livello molecolare.

Se ricordi dai nostri articoli precedenti “Cos’è l’immunità?” e “Come rimanere in salute in inverno“, una delle tante cellule specializzate coinvolte nell’immunità è il linfocita T. I ricercatori tedeschi hanno esaminato come il sonno influisce su queste cellule speciali, che distruggono i germi invasori. Per fare questo, devono essere in grado di localizzare e “attaccarsi” alle cellule del tuo corpo che sono state attaccate da agenti patogeni. Ad esempio, questi agenti patogeni potrebbero includere i virus che causano l’influenza, l’HIV, l’herpes e alcuni tumori.

I ricercatori hanno scoperto che gli ormoni dello stress riducono la capacità dei linfociti T di “attaccarsi” ad altre cellule. (1) Questo li rende meno in grado di distruggere gli insetti e proteggerti dalle malattie.

Tuttavia, quando dormi bene, i livelli di ormone dello stress diminuiscono. Questo dà ai tuoi linfociti T la migliore opportunità per sbarazzarsi di visitatori indesiderati.

Letture correlate

 

2. Mangia un arcobaleno

Non solo fa un bel piatto, ma un arcobaleno di frutta, verdura e cereali integrali può aiutarti a costruire anche l’immunità.

Optare per una dieta diversificata attraverso

lo spettro dei colori è il modo migliore per assicurarsi che il tuo corpo stia ricevendo un po ‘di tutto. Gli alimenti integrali di diversi colori hanno maggiori probabilità di fornirti una tavolozza completa di vitamine, minerali e macronutrienti. Per dirla semplicemente, più varia è la tua dieta di cibi integrali naturali, più è probabile che tu fornisca al tuo sistema immunitario gli elementi costitutivi di cui ha bisogno per proteggerti.

Mangiare bene fornisce al tuo corpo le risorse di cui ha bisogno per costruire cellule forti e nuove. Ma la ricerca ha anche sostenuto qualcosa che tutti conosciamo intuitivamente. Le persone che non seguono una dieta nutrizionalmente completa sono più vulnerabili alle infezioni. (2) Inoltre, quando si ammalano, tendono a ammalarsi più a lungo.

Quindi, fai come un birillo e cerca di assaggiare l’arcobaleno su ogni piatto! → Visualizza i prodotti correlati

Letture correlate

 

cracker di formaggio anacardi

3. Bevi un fiume d’acqua, tisane e brodi sani

A volte è utile pensare al tuo sangue come a un fiume che scorre intorno al tuo corpo. Trasporta i nutrienti essenziali nel posto giusto, aiuta le cellule a svolgere processi vitali e lava via tossine, virus e batteri. È fondamentale assicurarsi di bere molti liquidi per aiutare il sangue a svolgere la funzione vitale di lavare via tutto ciò che potrebbe danneggiare le cellule.

I reni, che sono incaricati di sbarazzarsi delle tossine, funzionano anche meglio quando si rimane ben idratati.

L’acqua aiuta anche il nostro cervello a produrre melatonina, un ormone che favorisce il sonno. Abbiamo già visto quanto sia importante il sonno per mantenere il sistema immunitario.

Inoltre, l’acqua è importante per la produzione di linfa, un fluido chiaro che attraversa il sistema linfatico accanto ai vasi sanguigni. La linfa aiuta a purificare il corpo ed è la chiave per una buona immunità. Il fluido speciale aiuta a raccogliere i batteri e portarli ai linfonodi, che poi eliminano questi invasori sgraditi.

Non dimenticare anche le mucose. Gli occhi, il naso e la bocca hanno tutti bisogno di acqua per produrre muco. Questa sostanza appiccicosa intrappola eventuali cattiverie di passaggio nell’ambiente e ti protegge dalla malattia che potrebbero causare. (3)

→ Visualizza prodotti correlati

Letture correlate

 

cocktail di aloe vera

"La meditazione consapevole sembra avere un effetto positivo su diversi processi chiave nel nostro sistema immunitario."

4. Continua a muoverti…

L’esercizio fisico può essere l’ultima cosa che ti senti di fare se sei preoccupato di non stare bene, ma muoverti è una meravigliosa medicina preventiva.

Quando ci pensi, l’esercizio fisico è abbastanza logicamente collegato all’immunità. Sappiamo che l’esercizio fisico migliora la tua forma fisica generale e la salute cardiovascolare, può aiutarti a gestire il tuo peso e abbassare la pressione sanguigna. Tutte queste cose contribuiscono alla buona salute generale, che a sua volta supporta una buona immunità.

Fortunatamente, non abbiamo bisogno di essere atleti di livello mondiale per vedere l’effetto. Uno studio condotto dall’American Journal of Medicine ha scoperto che le donne che andavano a fare una passeggiata di trenta minuti al giorno avevano la metà del numero di raffreddori rispetto alle donne che non lo facevano! (4)

5. … e stai fermo.

Spesso sentiamo dire che la vita è fatta di equilibrio. Un movimento sano è ottimo per il corpo, ma un momento di quiete ha sicuramente anche i suoi benefici.

Mentre ci deve essere un’ulteriore ricerca scientifica su come la meditazione supporta l’immunità, gli studi hanno suggerito che potrebbe avere un effetto reale. (5)

Una recente revisione di 20 studi randomizzati controllati che hanno coinvolto più di 1600 persone ha scoperto che c’era un legame positivo tra meditazione consapevole e immunità. In particolare, questo tipo di meditazione sembrava avere un effetto positivo su diversi processi chiave nel nostro sistema immunitario. Tra questi c’erano l’immunità cellulo-mediata, l’invecchiamento biologico e l’infiammazione.

 

meditazione

6. Fai tutto in un ambiente positivo

Non tutti noi abbiamo la fortuna di avere molta scelta su dove viviamo. Ma non importa dove vivi e quanti soldi hai o non hai, puoi quasi certamente rendere il tuo spazio un luogo positivo in cui vivere.

Ci sono alcune cose che creano istantaneamente un ambiente rilassante. Apri le tende e lascia entrare molta luce naturale. Se ciò non è possibile, considera di investire in una lampada che replica la luce naturale.

Prenditi il tempo per declutterare. Questo non solo ti farà sentire più in controllo, ma ti darà anche più libertà di usare lo spazio che hai per ottenere il miglior effetto.

Prova a portare un po ‘di natura nel tuo spazio con piante e fiori. Se non sei particolarmente con le dita verdi, non preoccuparti; ci sono molte varietà di piante da interno che richiedono una cura molto minima.

Amiamo accendere una candela profumata per aiutarci a rilassarci, ma possono essere un po ‘costosi. Quindi, un’opzione più economica e naturale è quella di creare i propri spray per la stanza. Basta mettere 5-10 gocce di oli essenziali, come lavanda, pino, tea tree, menta piperita o cannella, in un po ‘d’acqua in un flacone spray o un diffusore.

Potresti anche fare inalazioni di vapore con erbe essiccate che possiedono proprietà antibatteriche, antivirali e antimicrobiche. Timo e salvia sono entrambe scelte eccellenti qui. Basta aggiungerli a 4 tazze di acqua bollente in una ciotola, mettere un asciugamano sopra la testa e respirare il vapore per 5-7 minuti per liberare la testa e i polmoni.

Tutte queste cose possono fare una vera differenza per i tuoi livelli di stress e, quindi, per il tuo sistema immunitario. (6)

Parole sagge

La scienziata Dr. Esther Sternberg ha condotto ricerche approfondite, qualitative e quantitative, sulla nozione di luoghi di guarigione.

La sua conclusione è che le nostre emozioni hanno un potente effetto sul nostro sistema immunitario – nel male o nel bene. Per citare la definizione ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, vale la pena ricordare che la salute è “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente l’assenza di malattie o infermità”. (7) E non sono un’organizzazione che prende alla leggera queste cose.

In breve, non essere reattivo sulla tua immunità, fermandoti a pensarci solo quando non ti senti bene. Invece, nutrilo e prenditi cura di esso costantemente, poiché si prende sempre cura di te!

Ecco la vera salute, la bellezza e l’apprezzamento per il nostro sistema immunitario in continua evoluzione.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

  • References

    (1) Dimitrov et al, “Gαs-coupled receptor signaling and sleep regulate integrin activation of human antigen-specific T cells”, Journal of Experimental Medicine, 2019.

    (2) Wu et al, “Nutritional Modulation of Immune Function: Analysis of Evidence, Mechanisms, and Clinical Relevance”, Frontiers in Immunology, 2019.

    (3) Popkin et al, “Acqua, idratazione e salute”, Nutrition Reviews, 2011.

    (4) Chubak et al, “Moderate-Intensity Exercise Reduce the Incidence of Colds Among Postmenopausal Women”, The American Journal of Medicine, 2006.

    (5) Nero, David S. e Slavich, George M. “Mindfulness meditation and the immune system: a systematic review of randomized controlled trials”, Annals of the New York Academy of Sciences, 2016.

    (6) Morey et al, “Current Directions in Stress and Human Immune Function”, Current Opinion in Psychiatry, 2015.

    (7) Sternberg, Dr. Esther, “Healing Spaces”, Harvard University Press, 2010.

    Crediti fotografici: Tyler Nix, diga di ika, Stephanie Greene.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup