Erbology
Nutrienti nel matcha

Nutrienti nel matcha

Team ErbologyErbology

Matcha è un tipo premium di tè verde che è lodato per i suoi benefici per la salute. È fatto strappando le foglie di tè più fini e più giovani e macinandole con cura in una polvere fine. Ma cosa lo rende così sano? Diamo un'occhiata ai nutrienti nel matcha e come influenzano il tuo corpo.

June 16, 2022 3:40 pm

 

Il matcha è diverso dalla maggior parte dei tè verdi in termini di come viene coltivato, elaborato e come lo bevi.

Quasi tutti i tipi di tè sono fatti dalle foglie di una sola pianta, Camellia sinensis. Questo piccolo arbusto è responsabile del tè nero trovato in English Breakfast e Earl Grey, così come i tè bianchi, oolong e verdi.

Per la maggior parte dei tè verdi, la pianta viene coltivata normalmente e quindi le foglie vengono strappate, rapidamente cotte a vapore e poi essiccate e arrotolate.

I diversi modi in cui i coltivatori di tè preparano le loro foglie di tè creano una vasta gamma di varietà di tè. Il tè verde gunpowder, ad esempio, viene prodotto semplicemente arrotolando le foglie essiccate in minuscoli pellet, che sembrano polvere da sparo.

Come viene coltivato il matcha?

Gli agricoltori che vogliono produrre tè matcha coltivano le loro piante in modo leggermente diverso.

Un mese o due prima della raccolta, usano stuoie di bambù o teloni per ombreggiare le foglie delle loro piante di Camellia sinensis . Questo incoraggia le foglie a produrre più clorofilla, dando loro un colore verde vibrante. (1)

Solo le foglie più fini e più giovani vengono strappate per il matcha. Le foglie migliori di tutte vengono salvate per la massima qualità possibile del tè matcha, noto come “matcha di grado cerimoniale”. Tradizionalmente, questo venerato matcha era usato nelle cerimonie del tè giapponesi. Puoi scoprire di più su questo tipo di matcha nel nostro articolo sul

matcha cerimoniale

.

Una volta spennate, le foglie vengono macinate a pietra in una polvere fine. A differenza di altri tè verdi, che di solito sono fatti immergendo le foglie secche in acqua, il matcha è fatto mescolando la polvere in acqua. Ciò significa che quando bevi matcha, stai bevendo l’intera foglia piuttosto che un’infusione.

Di conseguenza, otterrai una dose più elevata di tutti i nutrienti che aumentano la salute del tè verde con il matcha. Ma quali sono esattamente questi nutrienti e come funzionano nel corpo?

 

nutrienti matcha

Letture correlate

Antiossidanti matcha: catechine

Il matcha è famoso per contenere molti antiossidanti. Ma mentre molti di noi sanno che gli antiossidanti sono buoni per noi, potresti non sapere cosa fanno effettivamente per il tuo corpo.

Diversi antiossidanti svolgono funzioni leggermente diverse nel tuo corpo, che è uno dei tanti motivi per cui è bene mangiare un’ampia varietà di alimenti. Diverse vitamine (come le vitamine C ed E) sono antiossidanti e molte altre sostanze naturalmente presenti nelle piante agiscono anche come antiossidanti.

Gli antiossidanti più comuni nel matcha sono chiamati “catechine”.

Tecnicamente parlando, le catechine sono un tipo di “polifenolo”, il che significa semplicemente che sono composti con una struttura specifica costituita da gruppi di carbonio, idrogeno e ossigeno. Puoi trovare polifenoli in molte piante e cereali.

I ricercatori hanno studiato ampiamente le catechine per i loro benefici per la salute degli esseri umani e riconoscono le loro potenti proprietà antiossidanti.

Ciò significa che possono aiutare a prevenire i danni causati alle cellule da un eccesso di radicali liberi. Il tuo corpo crea queste molecole instabili durante i tuoi processi metabolici naturali ed è ben attrezzato per gestirne alcune che sfrecciano intorno alle tue cellule.

Tuttavia, fattori ambientali come il fumo, l’inquinamento e lo stress possono far pendere l’ago della bilancia e significare che si accumulano più radicali liberi di quanti il tuo corpo possa gestire e possono iniziare a causare danni alle cellule. A questo punto, le cellule sperimentano “stress ossidativo”, che può portare a malattie.

È qui che entrano in gioco le catechine, La loro struttura consente loro di neutralizzare i radicali liberi prima che possano fare danni. Lo fanno consegnando un elettrone di riserva, che stabilizza il radicale libero e gli impedisce di danneggiare le cellule. (2)

Ciò che rende il matcha così speciale è che è estremamente alto nelle catechine, e in un tipo in particolare: epigallocatechina-3-gallato, noto anche come EGCG. (3)

Cosa fa EGCG?

Gli scienziati pensano che l’EGCG possa essere responsabile di molti benefici per la salute del matcha.

Mentre la medicina tradizionale cinese ha saputo che il tè verde può migliorare la salute generale per generazioni, è solo con la scienza moderna che possiamo capire i suoi benefici per la salute a livello molecolare.

Sappiamo che eGCG neutralizza i radicali liberi e aiuta a prevenire lo stress ossidativo. Ma cosa significa questo per la tua salute e il tuo benessere generale?

Un recente studio ha esaminato se potrebbe aiutare a proteggere da alcune malattie. I risultati hanno suggerito che il consumo di EGCG aiuta a proteggere dall’infarto, supporta la salute cardiovascolare e agisce come antinfiammatorio. (4) Tutti buoni motivi per introdurre una tazza di tè verde nella tua routine!

Tuttavia, per sentire i benefici di EGCG il più possibile, il matcha è probabilmente la soluzione migliore. Mentre eGCG si trova in tutto il tè verde, non tutto si fa strada nel tuo corpo. Se immergi le foglie di tè in acqua e poi le rimuovi, stai portando con te molte delle cose buone.

Quando bevi matcha stai consumando l’intera foglia di tè, quindi otterrai naturalmente una dose più alta di EGCG.

Uno studio del 2003 ha rilevato che il matcha ha fornito fino a 137 volte più EGCG rispetto al tè verde di controllo e più di tre volte il più grande valore di letteratura di EGCG in altri tè verdi. (5)'

 

Ma i benefici per la salute del matcha non iniziano e finiscono con gli antiossidanti; contiene anche diverse altre classi di nutrienti con abbondanza da portare in tavola.

Caffeina

Un volto familiare nel mondo delle bevande calde, puoi trovare caffeina nel tè, nel cioccolato fondente e nelle bacche di guaraná. Tuttavia, la maggior parte di noi lo assocerà più fortemente al caffè.

Probabilmente avrai sperimentato i suoi effetti più noti l’ultima volta che hai bevuto un doppio espresso. Mentre la caffeina agisce come stimolante e aiuta ad aumentare i livelli di energia, se bevi un po ‘troppo puoi finire per sentirti ansioso, agitato e persino provare tremori o disturbi del sonno.

Il tè Matcha contiene significativamente meno caffeina di una tazza di caffè (circa 70 mg per tazza, rispetto ai 95-200 mg presenti nel caffè). (6) (7)

Tuttavia, anche altri composti nel matcha, in particolare la l-teanina, interagiscono con la caffeina, attenuandone gli effetti.

Ciò significa che ti sentirai ancora più vigile quando bevi matcha, ma non sperimenterai effetti collaterali indesiderati.

La L-teanina fa molto di più che semplicemente mitigare gli effetti della caffeina, tuttavia.

 

Letture correlate

Cos’è la l-teanina?

La L-teanina è un amminoacido non proteico. È stato anche studiato, sia come parte del tè verde, sia separatamente, e ha mostrato promesse quando si tratta di benessere mentale.

Uno studio ha esaminato gli effetti della l-teanina sulla depressione e l’ansia. I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno consumato l-teanina hanno riportato una migliore qualità del sonno e si sono date un punteggio migliore su un’autovalutazione per i sintomi di depressione e ansia rispetto a un gruppo di controllo. (8)

Altre ricerche dimostrano che la l-teanina può aiutare a migliorare la concentrazione, la memoria e la capacità di ignorare le distrazioni. (9)

Inoltre, la l-teanina può aiutare a rallentare la frequenza cardiaca a riposo e metterti in uno stato di rilassamento, pur rimanendo vigile. (10)

In combinazione con il modo in cui ammorbidisce gli effetti meno desiderabili della caffeina, questi studi suggeriscono che una bevanda contenente l-teanina può metterti in uno stato di consapevolezza rilassata e migliorare le tue prestazioni in determinati compiti.

Rutina

La rutina è un nutriente che si trova in molti frutti, verdure, radici, steli, fiori e persino vino.

La sua struttura è simile a quella delle catechine che abbiamo menzionato sopra. La rutina è anche un nutriente naturale nelle piante, con una struttura basata sui fenoli, ma la disposizione delle sue molecole è leggermente diversa. Per questo motivo appartiene a un gruppo di nutrienti chiamati ‘flavonoli’. (11)

Potresti già ottenere un po ‘di rutina nella tua dieta da alimenti come mela o grano saraceno.

La rutina ha molte proprietà che la rendono benefica per la salute. Come le catechine, la rutina è un antiossidante e un antinfiammatorio, e ha anche benefici per la salute cardiovascolare. (12)

Gli scienziati stanno studiando la rutina per il suo potenziale di aiutare con disturbi neurologici come il morbo di Alzheimer. Sono necessarie ulteriori ricerche, ma i test su topi e ratti suggeriscono che la rutina potrebbe essere in grado di migliorare alcuni degli effetti della neurodegenerazione e dei deficit cognitivi associati all’Alzheimer. (12)

 

tè matcha

Ricordati di andare biologico

Grazie al suo impressionante profilo nutrizionale, il matcha è un’aggiunta molto salutare alla tua routine. Inoltre, alcuni dei suoi effetti più piacevoli – come la delicata spinta energetica – possono essere percepiti dopo la tua prima tazza.

Tuttavia, se stai bevendo matcha per motivi di salute, c’è un altro fattore importante da considerare.

Il matcha è diventato molto più popolare in Occidente negli ultimi anni, il che ha significato che c’è stato un grande aumento sia della domanda che dell’offerta. Alcuni coltivatori di matcha hanno adottato metodi di coltivazione moderni che non sono biologici per aumentare le loro rese.

Ciò significa che, anche se otterrai ancora tutti i buoni nutrienti del matcha nella tua birra, potresti anche ottenere sostanze indesiderate come i pesticidi.

La nostra polvere di matcha cerimoniale è biologica al 100% e proviene da piccoli agricoltori appena fuori Kyoto, in Giappone.

Lo abbiamo acquistato appositamente per assicurarci che ti offra un’esperienza autentica di matcha con tutti i benefici per la salute. È tutto naturale, proprio come tutti gli altri prodotti della nostra gamma.

Quindi, puoi sistemarti nella tua tazza di matcha sicuro sapendo che, mentre stai certamente bevendo sostanze nutritive che sono sia sane che difficili da pronunciare, non consumerai alcuna sostanza chimica.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup