Erbology
Prendo ashwagandha al mattino o alla sera? Le tue domande ashwagandha hanno risposto.

Prendo ashwagandha al mattino o alla sera? Le tue domande ashwagandha hanno risposto.

Team ErbologyErbology

Se prendi regolarmente ashwagandha o lo stai ricercando per la prima volta, potresti chiederti come adattarlo al meglio alla tua routine. In questo articolo, risponderemo ad alcune delle domande più comuni che riceviamo sull'assunzione di ashwagandha, a partire da: prendo ashwagandha al mattino o alla sera?

June 17, 2022 3:51 pm

Quando prendere ashwagandha

Ashwagandha è una radice che è molto importante nella medicina tradizionale indiana. Probabilmente è meglio conosciuto come un aiuto per il sonno e un riduttore di stress.

(Se hai bisogno di un rapido riepilogo, vai al nostro articolo che spiega di più sulle
origini, gli usi e i benefici dell’ashwagandha
.)

Di conseguenza, a molte persone piace prenderlo la sera, prima di andare a letto.

Tuttavia, c’è anche un caso per prenderlo in altri momenti della giornata. In definitiva, dipende da cosa funziona per te e quali benefici sono più importanti per te.

Per trovare il momento giusto per te, diamo un’occhiata al caso per ogni momento della giornata. Più in basso, parleremo anche di alcune cose da tenere a mente quando si prende ashwagandha. Segui questi per assicurarti di avere la migliore esperienza possibile con questa pianta speciale.

Ashwagandha e dormire

In studi scientifici, l’ashwagandha ha dimostrato di avere un piccolo ma significativo effetto sul miglioramento della quantità e della qualità del sonno. (1)

Questo sostiene migliaia di anni di conoscenza dell’antica pratica medica indiana dell’Ayurveda.

Mentre il nostro modo di vivere tende a incoraggiarci a “superare” semplicemente i periodi di sonno povero, è importante affrontare il problema.

Il sonno povero è un problema di salute pubblica che si traduce in una maggiore probabilità di incidenti, maggiore assenteismo, costi sanitari e persino morte prematura. (2)

Per non parlare dei suoi effetti sul tuo benessere individuale! Dormire male per un lungo periodo può farci sentire esausti, crotchety e portare a quella nebbia cerebrale fin troppo familiare.

Tuttavia, i trattamenti farmacologici per l’insonnia hanno spesso effetti collaterali spiacevoli che molti pazienti trovano inaccettabili. (1) Di conseguenza, stanno raggiungendo alternative a base di erbe in numero sempre maggiore. Ashwagandha è una delle erbe che sta attirando l’interesse in questo settore, e finora i risultati sono stati promettenti.

Una revisione ha scoperto che l’ashwagandha è stato in grado di migliorare il sonno, i livelli di ansia e la prontezza mentale come prima cosa al mattino. (1)

 

polvere di radice di ashwagandha biologica

Devo prendere ashwagandha la sera?

Se sei desideroso di approfittare dei benefici dell’ashwagandha per il tuo sonno, è una buona idea prenderlo la sera. In questo modo, assorbirai i benefici della radice mentre vai alla deriva.

Si consiglia di attendere fino a 30 minuti a un’ora dopo il pasto serale, e poi prendere il vostro ashwagandha.

Amiamo mescolare la nostra
polvere di Ashwagandha biologica in
un latte di luna lenitivo. Non solo questo è il veicolo perfetto per l’ashwagandha (ne parleremo più avanti), ma lo trasforma in una parte rilassante del rituale della buonanotte.

Quindi, mescola un latte lunare, abbassa le luci e raggiungi il tuo libro o podcast preferito. Beatitudine.

I benefici di Ashwagandha oltre il sonno

Tuttavia, l’ashwagandha non ti aiuta solo a riposare bene la notte. Ha anche altri benefici – e alcuni che possono essere di maggior aiuto durante il giorno.

Come adattogeno, l’ashwagandha può aiutare a modulare la risposta del corpo allo stress. Ci sono molti più dettagli su questo nel nostro articolo sugli adattogeni e sui loro usi, ma riassumeremo brevemente qui.

Quando il tuo corpo risponde a un fattore di stress (sia esso mentale o fisico), entri in uno stato di allarme. Questo potrebbe essere rappresentato dall’essere fuori in campeggio e avvistare un orso grizzly ai bordi del campeggio!

Questo breve periodo seguito da un periodo secondario più lungo di stress, di solito quando si ha a che fare con il problema. Ad esempio, scappando dall’orso.

Infine, una volta esaurita l’energia, entri in una fase di esaurimento (si spera molto tempo dopo aver superato l’orso).

Questo va bene se c’è davvero un feroce predatore nelle vicinanze, ma nella maggior parte delle nostre vite la risposta allo stress è attivata da cose come la pressione del lavoro, le preoccupazioni finanziarie e altri stress emotivi.

Ashwagandha e altri adattogeni aiutano diminuendo l’intensità del tuo stato iniziale di allarme e allungando la fase secondaria dello stress. Questo aiuta anche a evitare di raggiungere uno stato di esaurimento.

Letture correlate

 

ricetta della bevanda ashwagandha

"L'assunzione di ashwagandha al mattino è ottima per le persone che sono desiderose di sperimentare gli effetti anti-stress di ashwagandha durante il giorno."

Il caso di prendere ashwagandha al mattino

L’assunzione di ashwagandha al mattino è ottima per le persone che sono desiderose di sperimentare gli effetti anti-stress di ashwagandha durante il giorno. Potresti anche prenderlo in questo momento se non sei preoccupato di usarlo per aiutarti a dormire.

Inoltre, gli scienziati ritengono che l’ashwagandha possa avere altri benefici che sarebbero utili durante le ore di veglia.

Ad esempio, alcuni suggeriscono che l’ashwagandha può aiutare con la memoria e migliorare le capacità cognitive (nelle persone con decadimento cognitivo lieve) – rendendolo ideale da prendere prima di intraprendere una giornata di lavoro. (3)

Se sei desideroso di approfittare di questi benefici, potresti essere meglio prendere il tuo ashwagandha al mattino.

Posso prendere Ashwagandha sia al mattino che alla sera?

Sì! Puoi prendere ashwagandha due volte in un giorno, al mattino e alla sera. Questa potrebbe infatti essere un’ottima opzione per te se non vuoi dover scegliere tra un buon sonno e uno stress ridotto durante il giorno.

Tuttavia, se si decide di prendere ashwagandha sia al mattino che alla sera, è necessario ricordare di dividere la dose giornaliera complessiva.

Ciò significa assumere metà della dose al mattino e metà alla sera. Per la nostra
polvere di Ashwagandha biologica,
si consiglia di assumere un totale di 1 cucchiaino al giorno (circa 4 g). Quindi, se vuoi dividere la dose, dovresti prendere mezzo cucchiaino al mattino e mezzo cucchiaino alla sera.

Non deve assumere più ashwagandha di quanto raccomandato.

 

bevanda ashhwagandha

Qual è il modo migliore per prendere ashwagandha?

Il modo tradizionale ayurvedico di prendere ashwagandha è sotto forma di polvere. Sebbene capsule e integratori siano disponibili in questi giorni, si consiglia sempre di attenersi a una polvere alimentare intera.

Questo perché i benefici citati dalla medicina tradizionale provengono dall’uso della polvere.

Gli integratori spesso contengono anche estratti, che sono diversi dalle polveri alimentari intere utilizzate nella medicina ayurvedica.

Inoltre, una polvere di cibo intero contiene una miriade di diversi nutrienti complementari che ti perderesti se prendi un estratto.

Il modo migliore per prendere la polvere di ashwagandha è in una tazza di latte caldo. In Aryurveda, il latte è considerato l’anupana ideale (veicolo) per questa erba. Alcuni praticanti ayurvedici pensano anche che il latte migliori la digeribilità dell’ashwagandha.

Puoi aggiungere un po ‘di miele, cannella o pepe nero se lo desideri. Oppure, dai un’occhiata alla nostra ricetta del latte di luna che combina tutti gli elementi di una preparazione ayurvedica tradizionale con un tocco moderno (e vegano).

Quando prendere ashwagandha per evitare problemi di stomaco

La maggior parte delle persone tollera molto bene l’ashwagandha e gli effetti collaterali sono rari.

Tuttavia, alcune persone sperimentano effetti collaterali durante l’assunzione di ashwagandha (in particolare all’inizio). Questi possono includere problemi di stomaco come disagio, nausea, diarrea e gonfiore.

Se questo si applica a te, ci sono alcuni modi in cui puoi modificare la tua routine per migliorare questi sintomi.

In primo luogo, assicurarsi di non prendere ashwagandha a stomaco vuoto. Se lo stai prendendo al mattino, aspetta fino a 30 minuti a un’ora dopo la colazione, quindi prendi il tuo ashwagandha in una bevanda calda al latte.

Allo stesso modo, se si prende la sera, attendere fino a dopo cena e prendere con il latte.

Quando si prende ashwagandha per la prima volta, è saggio iniziare con una piccola dose e lavorare fino alla quantità giornaliera raccomandata. Questo dà al tuo corpo il tempo di acclimatarsi.

Se continui ad avere problemi di stomaco, può essere utile passare a prendere il tuo ashwagandha la sera, poiché se i sintomi sono lievi non dovrebbero interferire con il sonno. Questo può essere più tollerabile che sperimentarli durante il giorno.

 

ashwagandha biologico

Per quanto tempo prendere ashwagandha

Per sentire i benefici dell’ashwagandha, dovrai impegnarti a prenderlo a lungo termine. Ti consigliamo di assumere la nostra
polvere di Ashwagandha biologica
ogni giorno per circa due o tre mesi.

Dovresti iniziare a notare una differenza dopo le prime una o due settimane.

Al termine del ciclo, dovresti fare una breve pausa. Questo si basa sulla pratica tradizionale e consente al tuo corpo di riposare tra un ciclo e l’altro.

Dopo questo, potresti voler passare a un altro adattogeno, come la criniera del leone, la curcuma o l’amla.

Si può prendere ashwagandha con altri adattogeni?

Sì, puoi prendere ashwagandha contemporaneamente ad altri adattogeni.

Non è consigliabile miscelare la polvere con altri poiché le miscele ayurvediche tradizionali sono piuttosto complesse e dovrebbero essere gestite da un professionista esperto.

Tuttavia, le persone hanno usato ashwagandha insieme ad altri adattogeni (presi in altri momenti della giornata) per centinaia di anni.

Ad esempio, si potrebbe desiderare di prendere ashwagandha la sera e curcuma al mattino.
La curcuma
è piena di composti che combattono i radicali liberi che hanno molti benefici per il tuo corpo.

Prendo ashwagandha al mattino o alla sera?

In sostanza, il momento migliore per prendere ashwagandha è il tempo che funziona meglio per te.

Se vuoi sfruttare la sua memoria e gli effetti cognitivi, prendilo dopo colazione. Oppure, se stai cercando un sonno migliore, prendilo la sera.

È inoltre possibile dividere la dose in entrambe le volte per ottenere tutti i benefici di ashwagandha durante il giorno e la notte.

Dovresti anche tenere a mente il tempo che si adatta meglio alla tua routine. Poiché è necessario assumere ashwagandha ogni giorno per ottenere i migliori effetti, considerare a che ora è più probabile che lo si prenda in modo coerente.

Può darsi che ti accontenti sempre di andare a letto con una bevanda calda, nel qual caso è facile aggiungere ashwagandha in quella parte della tua routine.

O forse preferiresti scambiare il tuo caffè di metà mattina con un latte di ashwagandha senza caffeina. Se questo sembra più facile, la mattina potrebbe essere la migliore per te.

Qualunque sia il modo in cui lo prendi, l’ashwagandha ti aiuterà presto a sentirti meglio sia mentalmente che fisicamente.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup