Erbology
Sogni di zucca: benefici per la salute dei semi di zucca

Sogni di zucca: benefici per la salute dei semi di zucca

Team ErbologyErbology

Potremmo essere abituati ad associare le zucche alle jack-o-lantern di Halloween intagliate, o la carrozza in attesa di portare Cenerentola al ballo. Ma queste zucche luminose e allegre nascondono una serie di benefici, sotto forma dei loro semi di nocciola. Scopri tutto sui benefici dei semi di zucca per la tua salute.

June 16, 2022 1:17 pm

Il frutto delle fiabe

Nella classica storia di Cenerentola, scritta dal famoso antologo delle fiabe Charles Perrault, un’umile zucca si trasforma in una carrozza magica per portare la nostra eroina al ballo. È forse l’immortalizzazione di Perrault della zucca magica, o il suo riemergere sotto forma di Jack-o-lantern intagliate ogni Halloween, che ci ha così affezionato questo ortaggio colorato.

Tuttavia, potresti essere sorpreso di sapere che una zucca non è affatto un vegetale. È un frutto!

Più specificamente, le zucche sono bacche, in quanto sono un frutto semplice e carnoso con molti semi. Diversi ola frutta e la verdura sorprendenti sono tecnicamente anche bacche, come banane, angurie e cetrioli.

E mentre le illustrazioni classiche vorrebbero farci credere che la carrozza di Cenerentola fosse fatta da una zucca sferica arancione, queste zucche speciali non sono limitate al colore brillante che conosciamo e amiamo. Possono anche venire nei toni del rosa, rosso, verde, giallo e bianco.

Detto questo, la grande zucca arancione di Halloween è di solito quella a cui pensiamo per prima. In realtà ci sono alcune varietà diverse che prendono questa forma, tra cui le varietà Jack-o-lantern e Howden.

La zucca è una zucca invernale (le “zucche estive” sono la stessa specie, ma vengono raccolte prima dell’anno). Come tutti i membri della famiglia della cucurbita, hanno fiori sia maschili che femminili e devono essere impollinati dalle api.

C’erano una volta, tipi specializzati di api conosciute come peponapsis o xonglossa gourd api si occupavano dell’impollinazione della zucca. Purtroppo, però, l’uso di pesticidi ha decimato le loro popolazioni. Il compito, come tanti altri, ora spetta all’umile ape mellifera.

C’era una volta in Messico

La più antica apparizione registrata di zucca si è verificata in Messico. Semi di zucca risalenti tra il 7000 e il 5500 aC sono stati trovati nella regione.

Le persone hanno raccolto zucche nelle valli di Tehuacan e Oaxaca e a Tamaulipas in Messico, dal 6000 al 5000 aC circa. Xicallis, le squisite tazze da bere modellate da gusci di zucca, hanno ispirato la parola spagnola per “tazza”: “jicara”,

La zucca è ancora presente in modo prominente nella cucina messicana. Ad esempio, Calabaza En Tacha, o zucca candita, è una speciale prelibatezza del Giorno dei Morti lì.

Gli spagnoli portarono la zucca in Europa e in Asia. Ben presto divenne parte integrante della cucina in tutto il mondo. In effetti, l’Antartide è ora l’unico continente in cui le zucche non vengono coltivate.

Il guscio, i semi, i fiori e le foglie della zucca sono commestibili e tutti utilizzati in cucina in varie regioni. Tra le altre cose, la polpa della zucca è ricca di fibre, beta-carotene (che il corpo umano converte in vitamina A), antiossidanti e vitamin C.

Benefici per la salute dei semi di zucca

I semi di zucca (noti in alcune parti come “pepitas”) e il loro olio di lusso possono essere le parti più convincenti della zucca.

I semi stessi hanno una consistenza avvincente e croccante e un sapore di nocciola. Sono perfetti per aggiungere a una vasta gamma di piatti.

Amiamo spargerli su una zuppa per una consistenza extra o cospargerli sul porridge. Tuttavia, uno dei modi migliori per gustarli è semplicemente arrostito con un po ‘di olio e alcune spezie nel forno. Il calore li crocca in uno spuntino deliziosamente sano che può essere mangiato a manciata.

Insieme a molti altri semi e noci, i semi di zucca contengono un’alta concentrazione di fitosteroli. Questi sono compositi vegetali che possono essere in grado di abbassare il colesterolo cattivo. I semi di zucca sono anche ricchi di acidi grassi insaturi e sostanze nutritive che aiutano a combattere i danni cellulari causati dai radicali liberi.

Sogni di zucca

Se lotti regolarmente per ottenere le tue otto ore ogni notte, i semi di zucca potrebbero essere in grado di dare una mano.

I semi di zucca sono ricchi di triptofano, un amminoacido che viene convertito dal corpo in serotonina. Mentre la serotonina è fantastica per la regolazione dell’umore, aiuta anche il sonno perché, al calar della sera, il tuo corpo la converte in melatonina. La melatonina è l’ormone che regola il nostro orologio biologico interno, aiutandoci a dormire la notte.

Più di quaranta studi condotti nell’arco di vent’anni hanno dimostrato che il triptofano è più efficace nell’aiutare gli insonni lievi a ridurre il tempo necessario per addormentarsi. (3) (4)

Sono ricchi di magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale per molti processi all’interno del corpo umano. Negli Stati Uniti, quasi la metà degli adulti non mangia abbastanza magnesio. E non sono solo gli stati; la carenza di magnesio è tipica della maggior parte del mondo occidentale.

I semi di zucca sono tra le migliori fonti naturali di magnesio. 100 g di semi di zucca contengono più della quantità giornaliera raccomandata di magnesio, o 550 mg. (Valori da MyFoodData)

L’aggiunta di una manciata di semi di zucca alle zuppe e agli snack ti metterà sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi quotidiani.

Principali benefici dei semi di zucca

  • Ricco di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi dannosi
  • Contiene lignani che rafforzano il sistema immunitario
  • Contiene con triptofano per sostenere il sonno
  • Alto contenuto di magnesio essenziale

Olio di semi di zucca

“L’oro nero della regione verde” è la frase poetica usata per descrivere l’olio di semi di zucca della Stiria, nell’est dell’Austria.

Questo paese è orgoglioso dell’olio di semi di zucca per anni. Gli austriaci in genere lo usano per condire terrina o gelatina di carne, oltre a esaltare le sue proprietà naturali per la salute.

 

E l’olio di semi di zucca è degno della loro lode. Ha un colore smeraldo lussureggiante e profondo, grazie alla presenza di sostanze fitochimiche nell’olio, e un sapore delizioso e intensamente nocciolato. C’è qualcosa di profondamente autunnale nel suo gusto. Ci ricorda di ripararci dal tempo umido e ventoso vicino al fuoco, con una ciotola nutriente di stufato per riscaldare le nostre ossa.

Benefici dell’olio di semi di zucca

L’olio di semi di zucca è anche ricco di minerali che possono essere difficili da reperire in altri alimenti. Questi includono il selenio, utile per il metabolismo e la tiroide, e lo zinco, che è essenziale per il sistema immunitario.

Benefici per la salute dell’olio di semi di zucca per gli uomini

Molte persone hanno notato l’influenza positiva dell’olio di semi di zucca quando assunto per aiutare la

crescita

, specialmente negli uomini.

Uno studio coreano ha monitorato la crescita dei capelli negli uomini che hanno assunto 0,4 g (meno di un cucchiaino) di olio di semi di zucca al giorno per 6 mesi. Lo studio ha scoperto che questi uomini avevano quasi il doppio della crescita dei capelli. Considerando quanto possa essere difficile trovare una soluzione alla calvizie maschile, questi risultati sono piuttosto impressionanti. (5)

L’olio di semi di zucca può anche essere utile nel trattamento di un secondo problema pervasivo per molti uomini: l’ipertrofia prostatica benigna (IPB). Questa è una condizione che provoca gonfiore scomodo nella prostata e può complicare la minzione.

Un altro studio coreano ha esaminato l’olio di semi di zucca come trattamento alternativo per l’IPB. I soggetti della ricerca hanno riportato una diminuzione dei sintomi dolorosi e una maggiore facilità durante la minzione. (6)

Ciò è coerente con gli effetti positivi dell’olio di semi di zucca sul tratto urinario maschile e femminile, supportato da un terzo studio. (7) È stato somministrato tra un quarto e mezzo di cucchiaino di olio di semi di zucca. Di conseguenza, i soggetti hanno riportato una significativa riduzione del disagio causato dalla loro vescica iperattiva.

Nativi americani, tedeschi e sud-est europei hanno usato semi di zucca e zucca come rimedio popolare per trattare i disturbi urinari per centinaia di anni.

Benefici per la salute dell’olio di semi di zucca per le donne


La menopausa
è un momento di grande disagio per molte donne, e anche qui l’olio di semi di zucca può portare sollievo.

La ricerca condotta su soggetti umani ha dimostrato che l’olio di semi di zucca aiuta ad alleviare le vampate di calore, così come il mal di testa e il disagio articolare. (8)

L’olio di semi di zucca è ricco di fitoestrogeni, che possono aiutare a sostituire l’estrogeno che diminuisce naturalmente nel corpo durante la menopausa. Ulteriori effetti positivi notati dallo studio includevano un aumento del colesterolo buono e una conseguente diminuzione della pressione sanguigna nei soggetti.

Inoltre, un gruppo di donne nello stesso studio che ha ricevuto una pillola placebo ha riportato più depressione e sentimenti di non essere amati. Quindi, forse l’olio di semi di zucca potrebbe avere alcuni benefici per i tuoi sentimenti di benessere e felicità anche durante la menopausa.

"L'olio di semi di zucca ha un colore smeraldo lussureggiante e profondo, grazie alla presenza di sostanze fitochimiche nell'olio e un sapore delizioso e intensamente nocciolato."

Aumentare la tua immunità

Forse il vantaggio più prezioso dell’olio di semi di zucca è la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario. Questo grazie al loro alto contenuto di zinco e ferro che aumentano l’immunità.

Un cucchiaio di olio di semi di zucca al giorno durante la stagione influenzale – e tutto l’anno – fornirà al tuo sistema

di immu

ne

sovraccarico di lavoro una spinta rinforzante.

Benefici per la tua pelle

Strofinato sulla

sk


in


, unghie


e


capelli

, l’olio di semi di zucca fornisce zinco e magnesio, nonché acidi grassi, vitamine e antiossidanti per idratare e nutrire in profondità. È uno strumento meraviglioso contro l’acne e la pelle grassa.

Erbologia Olio di semi di zucca

 

Erbology Pumpkin Seed Oil è biologico

e spremuto a freddo da semi di zucca tostati. Questo metodo di preparazione significa che i preziosi composti chimici all’interno dell’olio rimangono intatti.

Il nostro olio, come tutti i nostri prodotti, è completamente vegano, senza glutine e privo di conservanti o modificazioni genetiche.

Principali benefici per la salute dell’olio di semi di zucca

  1. Idrata e nutre pelle, capelli e unghie
  2. Rafforza il sistema immunitario
  3. Utile per il metabolismo e la tiroide


  4. Pros



    tate



    salute

  5. Può alleviare i sintomi scomodi della menopausa

Ricette di olio di semi di zucca

olio di zucca spremuto a freddo

In autunno e in inverno, amiamo le insalate calde, preferibilmente con una varietà di ortaggi a radice e alcuni cereali sostanziali. Soddisfano il nostro desiderio di amido e comfort in modo completamente sano.

L’aceto di sidro di mele e la senape in questa ricetta della ciotola di Buddha

forniscono una nitidezza equilibrante contro le verdure meravigliosamente dense e confortanti. mentre l’olio di semi di zucca lega tutto insieme con la sua profonda e ricca nocciola.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

  • References

    (1) Xanthopoulou et al, “Antioxidant and lipoxygenase inhibitory activities of pumpkin seed extracts”, Food Research International, giugno-luglio 2009.

    (2) Hye Cho et al, “Effetto dell’olio di semi di zucca sulla crescita dei capelli negli uomini con alopecia androgenetica: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo”, Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, 23 aprile 2014.

    (3) Hong et al, “Effetti dell’olio di semi di zucca e dell’olio di saw palmetto negli uomini coreani con iperplasia prostatica benigna sintomatica”, Nutrition Research and Practice, 31 dicembre 2009.

    (4) Nishimura et al, “Olio di semi di zucca estratto da Cucurbita maxima migliora il disturbo urinario nella vescica iperattiva umana”, Journal of Traditional and Complementary Medicine, gennaio-marzo 2014.

    (5) Gossell-Williams et al, “Miglioramento del colesterolo HDL nelle donne in postmenopausa integrate con olio di semi di zucca: studio pilota”. Climacteric, ottobre 2011.

    (6) Hudson, Craig, et al. “Triptofano di origine proteica contro triptofano di grado farmaceutico come trattamento efficace per l’insonnia cronica.” Neuroscienze Nutrizionali, vol. 8, n. 2, 2005, pp. 121–127, doi:10.1080/10284150500069561.

    (7) Hartmann, E, “Effetti di L-triptofano sulla sonnolenza e sul sonno.” Journal of Psychiatric Research, 1982-1983.

    (8) Proteine antimicrobiche e semi oleosi di zucca (Cucurbita moschata). Natura e scienza, 2011;9 (3) A.B. Abd EI-Aziz e H.H. Abd EI-Kalek.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup