Erbology
Stabilire i propositi per un felice e sano anno nuovo

Stabilire i propositi per un felice e sano anno nuovo

Team ErbologyErbology

Benvenuti nel 2021! Mentre ci rilassiamo dall'eccitazione del Natale e del nuovo anno, gennaio è spesso un momento che usiamo per rifocalizzarci e impostare le intenzioni per il prossimo anno. Mentre impostare i propositi del nuovo anno può essere un ottimo modo per iniziare il nuovo anno con un atteggiamento positivo, può anche farci mettere pressione su noi stessi. Fortunatamente, l'allenatore della trasformazione Natalia è a disposizione per dirci come fissare gli obiettivi per un nuovo anno sano.

June 16, 2022 3:40 pm

Benessere consapevole

“Per me, il benessere consapevole consiste nell’affrontare ogni parte della vita con un senso di consapevolezza.” Natalia dice.

È un concetto in cui crede così tanto che ha chiamato la sua azienda dopo di esso! Natalia è la fondatrice di The Conscious Wellbeing Company, insieme al suo lavoro come coach di Transformational Wellbeing.

Avendo lavorato per dieci anni come truccatrice e stilista di matrimoni, ha avuto molta esperienza assistendo a momenti di trasformazione nella vita delle persone. “Il mio approccio è sempre stato olistico. Non mi sono concentrata solo sull’aspetto delle spose, ma sul modo in cui si sentivano”, dice.

“Ha scatenato una passione in me e molte delle mie capacità di coaching si sono davvero sviluppate durante quel periodo. Volevo fare di più per aiutare gli altri, a un livello molto più profondo”.

Natalia ora lavora con una serie di diversi approcci olistici al benessere, tra cui diete curative e coaching olistico della salute. È una grande sostenitrice delle pratiche del Kriya himalayano, un tipo di yoga che si concentra sulla disintossicazione del corpo attraverso il lavoro sul respiro. Il lavoro del respiro stesso è noto come Pranayama, la pratica di attivare la forza vitale attraverso la respirazione controllata.

Raccomanda anche la meditazione, i rituali coscienti e l’introduzione dell’antica saggezza vedica nella vita moderna. Questi insegnamenti provengono dai Veda, antiche scritture indù che contengono conoscenze spirituali e filosofiche e sono ritenute sacre.

Come tale, ci sono poche persone meglio posizionate di Natalia per darci un’idea di come fissare obiettivi salutari per il nuovo anno!

Quindi, abbiamo raggiunto Natalia per chiederle un consiglio. Per quelli di noi che hanno appena iniziato il loro viaggio di benessere, o sperano di rendere il 2021 l’anno in cui finalmente ci prendiamo cura di noi stessi, quali sono alcuni buoni modi per prepararci per un nuovo anno sano?

1. Cerca di vivere consapevolmente

Secondo Natalia, il primo passo per un nuovo anno sano è vivere il più consapevolmente possibile. Per coloro che non hanno familiarità con il termine, la consapevolezza è la pratica di prestare deliberatamente attenzione al momento presente. Concentrarsi su ciò che sta accadendo ora può aiutarci a radicarci e ci impedisce di essere troppo presi da preoccupazioni per il futuro o rimpianti per il passato.

“È molto facile, in particolare vivere in città e avere stili di vita frenetici, entrare in routine e abitudini in cui diventiamo come robot; più nella nostra testa e meno nei nostri cuori”, dice Natalia.

“Quando infondiamo un senso di consapevolezza in tutto, dai cibi che mangiamo e dai prodotti che usiamo al modo in cui spendiamo i soldi, al modo in cui ci presentiamo quando siamo con amici e familiari, iniziamo ad arricchire la nostra esperienza di vita. Questo senso di benessere si applica mentalmente, fisicamente e spiritualmente”.

 

Patricia Natalia sano anno nuovo

2. Riconnettiti con la natura…

Secondo l’ente di beneficenza per la salute mentale,
Mind
, interagire con la natura ha molti benefici. Questi includono ridurre i sentimenti di stress o rabbia, migliorare la fiducia e l’autostima e migliorare il tuo umore. (1)

Gli studi hanno dimostrato che fare una passeggiata in un ambiente naturale (al contrario di uno urbano) ha comportato una minore attività nella corteccia prefrontale nelle persone sane. Questa zona del cervello è associata a pensieri ripetitivi e negativi, a volte noti come “ruminazione”. (2)

Connettersi con la natura è un’idea che Natalia sostiene a fondo. “Assicurati di stare all’aperto nella natura”, dice. “Trascorri del tempo in silenzio, da solo con i tuoi pensieri. Respira profondamente o medita. Soprattutto, non sentirti in colpa per aver fatto cose che ti fanno sentire bene. Tu sei degno e sei il tuo più grande investimento!’

Se vivi in una zona edificata e non puoi viaggiare facilmente in campagna, ascoltare suoni naturali al chiuso può aiutarti. La ricerca ha scoperto che i suoni naturali ci aiutano a concentrarci verso l’esterno, che è uno stato mentale associato al sentirsi riposati ma svegli o sognare ad occhi aperti. (2) La concentrazione verso l’interno, d’altra parte, è legata a esperienze negative come la depressione e l’ansia.

… anche nella tua dieta

Avvicinarsi alla natura è anche un buon consiglio quando si tratta della vostra dieta. “Assicurati di avere molta acqua e di mangiare il maggior numero possibile di cibi crudi e non trasformati, nella loro forma naturale”, consiglia Natalia. “Questo fa miracoli per la tua salute mentale.

“Un prodotto che adoro assolutamente è Erbology Greek Olive Crackers. Sono così sani e ricchi di sostanze nutritive, con ingredienti ad alto contenuto vibrazionale. Adoro questi immersi in un hummus di olive biologiche o suddivisi in una sana insalata di fattoush.

“Come coach di diete curative, apprezzo molto la gamma di prodotti Erbology. Sento che gli ingredienti sono stati davvero ben pensati per il benessere dei consumatori”.

Letture correlate

 

Patricia Natallia Life Coach

"Quando coltiviamo pratiche per rallentare i nostri pensieri e portarci di più nel momento presente, accediamo a uno stato più calmo".

3. Crea il tuo rifugio sicuro

Dati gli eventi recenti, molti di noi stanno vivendo sentimenti di ansia o umore basso. Non è sorprendente, dato quanto è successo nell’ultimo anno, ed è una risposta del tutto naturale.

Secondo Natalia, questi sentimenti derivano dal fare affidamento su fattori esterni per farci sentire sicuri e calmi, invece di coltivare quei sentimenti dentro di noi. Se riusciamo a costruire il nostro senso di sicurezza, possiamo iniziare a superare le nostre preoccupazioni per il futuro.

“Il problema è che tendiamo a guardare verso l’esterno per la nostra sicurezza piuttosto che concentrarci sull’accesso al nostro rifugio sicuro interiore”, dice Natalia. “L’ansia è il risultato della preoccupazione per il futuro ed è generata da pensieri eccessivi. Questo porta quindi a creare scenari basati sulla paura.

“Tuttavia, quando coltiviamo pratiche per rallentare questi pensieri e portarci di più nel momento presente, accediamo a uno stato più calmo”.

Aiuta ad avere una sorta di pratica olistica, come la meditazione, lo yoga o il lavoro sul respiro, per aiutarti a stabilizzare il tuo sistema nervoso e rallentare la respirazione. Prendere una decisione per esplorare una di queste pratiche è un ottimo modo per iniziare un nuovo anno sano.

“Il respiro è il nostro più grande strumento. Quindi, ogni volta che ti ritrovi a respirare superficialmente e ad essere stressato, prenditi un momento per respirare profondamente. Questo aiuta immediatamente a calmarti”.

4. Imposta risoluzioni bitesize

Ognuno è diverso e le cose che vogliamo ottenere nel corso del prossimo anno sono uniche per tutti noi. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente mentre stabilisci i tuoi obiettivi per assicurarti che abbiano un’influenza positiva nella tua vita.

Rendi realistici i tuoi obiettivi e non accumulare pressione su te stesso. Sii gentile quando stabilisci i tuoi obiettivi per il nuovo anno. Questo è spesso più facile se immagini di fissare un obiettivo per un amico o un familiare poiché, per qualche motivo, siamo spesso più gentili con gli altri di quanto non lo siamo con noi stessi!

Natalia crede anche nell’allentare la pressione dal nuovo anno. “Siamo esseri energetici in costante movimento, quindi quando c’è un bisogno o una sensazione di fare un cambiamento, dovremmo farlo immediatamente quando sorge l’ispirazione. Non è necessario attendere una data nel calendario per implementarli. Inizia a fare passi avanti non appena sorge l’ispirazione”.

“Come coach, consiglio ai clienti di fissare obiettivi e obiettivi di dimensioni ridotte che siano più raggiungibili. Impostare una nuova intenzione ogni mese, o trimestralmente, otterrà risultati migliori”.

Quindi, se stai impostando una sana risoluzione per il nuovo anno questo gennaio, prendila lentamente e ricorda di fare il check-in con te stesso qualche mese dopo. Preparati a rivalutare o adattare i tuoi obiettivi se necessario.

 

5. Lasciati ispirare – divertendoti

Cosa succede se stai lottando per trovare una risoluzione per il nuovo anno, o ti senti un po ‘”bloccato” e non sei sicuro di come vuoi progredire?

“Esplora cose diverse. Inizia a divertirti di più, a fare nuove esperienze, vai in posti nuovi e incontra persone diverse!’ Natalia dice. “Questo spesso innesca momenti di ispirazione.”

Cosa dovremmo cercare? La buona notizia è che l’unica cosa a cui dobbiamo prestare attenzione è se ci stiamo divertendo! “Quando ci divertiamo, siamo più connessi ai nostri cuori e meno alla nostra mente “ego”. È dallo spazio dei nostri cuori che possiamo connetterci a ciò che ci illumina davvero.

“Spesso ci troviamo naturalmente attratti da certe cose o progetti che ci entusiasmano”, dice. “Questi tendono ad essere indizi. Quando creiamo più sentimenti di gioia, otteniamo molta più chiarezza. Inizia da qualche parte e vedi dove ti porta”.

E se non siamo sicuri da dove iniziare o cosa provare per primo, il consiglio di Natalia è di verificare con la nostra intuizione. Non sai come contattarci? “Trascorri del tempo da solo, nella natura, in meditazione, trascorri del tempo in silenzio dove puoi sentire ciò che la tua intuizione ti sta davvero dicendo“, dice Natalia. “Questo ti condurrà in alcuni posti fantastici.”

6. Connettiti con la tua energia interiore

Se desideri provare una pratica specifica per migliorare le tue sensazioni di benessere quest’anno, ci sono molti tipi diversi da provare. Potresti aver già sperimentato lo yoga o il lavoro sul respiro, ma che ne dici della guarigione energetica attraverso le pratiche del Kriya himalayano?

Come molte persone, potresti trovare più facile connetterti alla tua pratica se immagini di interagire con l’energia sia dentro che intorno a te. Natalia sostiene l’attivazione di questo senso di energia per aiutarci a connetterci più profondamente dentro e guarire attraverso pratiche che animano e riempiono le nostre cellule di prana (energia della forza vitale). Attraverso questo, possiamo ridurre le ansie, lo stress, migliorare i nostri livelli di concentrazione e approfondire la nostra spiritualità.

“Tutto nell’universo è fatto di energia”, spiega. Ad esempio, c’è un termine sanscrito, ‘Shakti’, che si riferisce all’energia divina della Dea femminile. In natura, la pensiamo come Madre Terra. Attraverso rituali e pratiche coscienti, possiamo connetterci meglio a questa sacra energia femminile che è presente in tutti noi.

“Uso pratiche dell’antica tradizione himalayana per attingere a questa energia; diverse forme di lavoro del respiro, Kriya, mediazione e guarigione energetica.”

Una volta che siamo in grado di connetterci a questa energia, dice Natalia, siamo più in grado di far fronte agli stress e alle tensioni della vita quotidiana.

“Quando questa energia viene attivata, le nostre capacità e prospettive cambiano. Il nostro cervello creativo si attiva, siamo più in grado di affrontare le situazioni della vita ed espandiamo i nostri cuori a più gentilezza e compassione”.

Avere un sano anno nuovo

Qualunque siano i tuoi obiettivi quest’anno, assicurati che prenderti cura di te stesso sia in cima alla lista. Sentirsi bene, sia spiritualmente che fisicamente, è il primo passo sulla strada per qualsiasi risultato.

Infine, sii gentile! Spesso siamo in grado di estendere la gentilezza ad altre persone pur essendo il nostro critico più severo. Ricordati di celebrare quanto lontano sei arrivato e tutto ciò che hai già raggiunto.

Buon anno nuovo felice e sano – puoi farlo!

Letture correlate

 

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup