Erbology
Il folato e l'acido folico sono la stessa cosa?

Il folato e l'acido folico sono la stessa cosa?

Team ErbologyErbology

Gli integratori di acido folico sono particolarmente importanti in gravidanza. Ma che dire del folato - e il folato e l'acido folico sono la stessa cosa? In questo articolo ti guideremo attraverso tutto ciò che devi sapere su entrambi i nutrienti. Inoltre, discuteremo perché sono così importanti in gravidanza e quali altri benefici per la salute hanno.

June 06, 2022 9:04 pm

Cos’è il folato?

Il folato è la versione naturale della vitamina B9. È una vitamina idrosolubile di cui abbiamo bisogno per vari processi nei nostri corpi. Ad esempio, il folato ci aiuta a metabolizzare le proteine, produrre DNA e RNA e produrre globuli rossi sani.

Ci permette anche di abbattere un amminoacido chiamato omocisteina, che può causare danni se i livelli nel corpo diventano troppo alti. (1)

Durante la gravidanza, è particolarmente importante assumere abbastanza folato in quanto è vitale per il sano sviluppo del feto.

Il folato è considerato una vitamina essenziale, in quanto non possiamo produrlo da soli.

Potresti anche sentire folato indicato al plurale come “folati”. Questo perché ci sono alcuni diversi tipi di vitamina B9 con diverse strutture chimiche. (2) Questi includono:

    • Diidrofolato (DHF)
    • Tetraidrofolato (THF)
    • 5, 10-metilenetetraidrofolato (5, 10-metilene-THF)
    • 5-metiltetraidrofolato (5-metil-THF o 5-MTHF)

Dove puoi trovare il folato?

Il nome folato deriva dalla parola latina folium, che significa “frondoso”. Questo perché le verdure a foglia verde scuro come spinaci, cavoletti di Bruxelles e broccoli sono un’ottima fonte naturale di folati.

Tuttavia, è possibile trovare folato anche in altri alimenti naturali.

Se mangi carne e latticini, puoi procurarti folato da fegato, frutti di mare e uova. Nel frattempo se segui una dieta a base vegetale, fai scorta di fagioli, arachidi, frutta fresca e semi di girasole. (1)

Cos’è l’acido folico?

D’altra parte, l’acido folico è la versione sintetica della vitamina B9. A differenza del folato, l’acido folico deve essere prodotto.

È disponibile come integratore (come compresse, caramelle gommose o capsule). Inoltre, molti produttori di alimenti di base come cereali, farine, pasta e riso fortificano i loro prodotti con acido folico.

 

ricetta biscotti alle mandorle

Acido folico negli alimenti fortificati

È molto comune per le nazioni fortificare i prodotti alimentari con vitamine e minerali come parte di uno sforzo per migliorare la salute pubblica.

Ad esempio, dalla seconda guerra mondiale, la farina britannica è stata fortificata con calcio, ferro e vitamine B1 e B3 (tiamina e niacina). (4)

Negli Stati Uniti è obbligatorio arricchire la farina di frumento con acido folico dal 1998. (3) Canada, Sud Africa, Costa Rica, Cile, Argentina e Brasile hanno politiche simili sulla fortificazione dell’acido folico.

Il Regno Unito è stato leggermente in ritardo alla festa. Il governo ha annunciato che sarebbe stato obbligatorio fortificare la farina di grano non integrale con acido folico solo nel settembre 2021. (4)

Il folato e l’acido folico sono la stessa cosa?

L’acido folico svolge la stessa funzione nel corpo del folato. Tuttavia ci sono differenze in primo luogo nel modo in cui è fatto e in secondo luogo nel modo in cui il corpo lo assorbe.

I folati del cibo sono naturalmente abbastanza instabili. Ciò significa che i modi in cui elaboriamo le fonti alimentari (come cucinare le nostre verdure) possono ridurre la quantità che siamo in grado di assorbire.

Gli scienziati stimano che cucinare la nostra verdura possa distruggere circa il 40% dei folati presenti nella pianta cruda. Nel frattempo, la macinazione e la cottura dei nostri cereali rimuove fino al 70% del contenuto di folati originali. (5)

Nel frattempo, l’acido folico viene assorbito due volte tanto quanto il folato dal cibo. (5)

Quindi, mentre puoi ottenere la tua vitamina B9 da fonti naturali o sintetiche, la quantità che devi consumare per soddisfare il tuo fabbisogno giornaliero è diversa.

Letture correlate

 

bistecche di cavolfiore ingredienti

"L'acido folico è la versione sintetica della vitamina B9. A differenza del folato, l'acido folico deve essere prodotto".

Perché il folato o l’acido folico sono così importanti in gravidanza?

La maggior parte di noi sarà a conoscenza del folato e dell’acido folico a causa della loro importanza durante la gravidanza.

Questo perché quando una donna è incinta, sia lei che il feto in crescita hanno bisogno di molta vitamina B9, aumentando così la quantità necessaria nel complesso.

La vitamina B9 è importante per la normale crescita e lo sviluppo del feto. La carenza può causare problemi per la madre come l’anemia e il rischio di anomalie congenite per il bambino. (6)

La mancanza di folato sufficiente è particolarmente legata a un rischio più elevato di difetti del tubo neurale nel feto in via di sviluppo. (3)

Ciò si verifica quando la colonna vertebrale del bambino non si sviluppa correttamente e può portare a problemi di salute molto gravi. Questi includono la spina bifida, che può causare paralisi parziale, e l’anencefalia, che si traduce in nati morti o morte poco dopo la nascita. (7)

Tuttavia, la ricerca ha rivelato che l’acido folico supplementare può ridurre drasticamente il rischio di difetti del tubo neurale.

Uno studio ha rilevato che il rischio di difetti del tubo neurale era ridotto del 70% quando la madre aveva una precedente storia di gravidanza con lo stesso problema.

Nel frattempo uno studio ungherese ha mostrato una diminuzione del 100% del rischio nelle gravidanze per la prima volta. (3)

 

folato in gravidanza

Quanto acido folico devono assumere le donne incinte?

Negli Stati Uniti, i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) raccomandano che tutte le donne in età riproduttiva assumano 400 mcg di acido folico ogni giorno. Questo è in aggiunta al folato da fonti alimentari naturali. (2)

Nel frattempo, nel Regno Unito, il NHS raccomanda che le donne che sono incinte, che cercano di concepire o potrebbero rimanere incinte prendano un integratore da 400 mcg ogni giorno. Possono smettere di prendere il supplemento una volta che sono incinta di 12 settimane. (8)

Alcune donne che sono a più alto rischio di gravidanza affette da difetti del tubo neurale potrebbero aver bisogno di assumere una dose più elevata. Il medico può consigliarti sulla giusta quantità per te.

Considerare gli integratori di acido folico in anticipo

Se stai cercando di rimanere incinta, è molto importante iniziare a pensare all’integrazione di acido folico all’inizio.

Questo perché lo sviluppo del tubo neurale si verifica molto presto in gravidanza (entro le prime 3-4 settimane). Molte donne non si renderanno nemmeno conto di essere incinte durante questo periodo, quindi aspettare un test di gravidanza positivo potrebbe lasciare le cose troppo tardi.

Piuttosto, dovresti prendere in considerazione l’assunzione di acido folico come una cosa ovvia se stai cercando di rimanere incinta. In questo modo, se rimani incinta durante questo periodo sarai coperto.

 

Cracker di formaggio anacardi

Quali sono gli altri effetti sulla salute dell’acido folico?

L’acido folico o il folato possono anche essere utili in altre aree della nostra salute. (8)

Un’area di interesse è la nostra salute cardiovascolare. Ricordate l’amminoacido speciale, l’omocisteina, che abbiamo menzionato proprio all’inizio di questo articolo? Il folato o l’acido folico svolgono un ruolo nella sua scomposizione.

Se troppa omocisteina circola nel tuo sistema, sembra esserci un rischio maggiore di malattie cardiovascolari.

Quindi, se l’acido folico aiuta a ridurre i livelli di omocisteina, sembra ragionevole che ci possano essere benefici per la salute cardiovascolare. Tuttavia, in questa fase la ricerca non è conclusiva.

Ci sono anche alcune prove che il folato o l’acido folico svolgono un ruolo in altre malattie, tra cui la depressione, il morbo di Alzheimer e alcuni tipi di cancro. Ancora una volta, la ricerca è molto limitata a questo punto e dobbiamo saperne di più prima di trarre conclusioni definitive.

Cosa succede se si diventa carenti di vitamina B9?

Oltre a metterti potenzialmente a più alto rischio di malattie cardiovascolari, una mancanza di vitamina B9 può interrompere altri processi nel tuo corpo.

Come sappiamo, è essenziale per produrre DNA e RNA.

Una grave carenza di vitamina B9 può causare una condizione chiamata anemia megoblastica. Poiché la tua capacità di produrre DNA è compromessa, il tuo corpo cambia il modo in cui produce globuli rossi. Invece di fare un sacco di cellule molto piccole, si finisce per fare un numero minore di cellule più grandi.

Questo influenza anche il modo in cui si producono globuli bianchi e piastrine.

Sfortunatamente i globuli rossi più grandi sono meno efficienti nel trasportare ossigeno. Di conseguenza, potresti manifestare sintomi come affaticamento, debolezza, mal di testa e mancanza di respiro. (8)

Se sospetti di avere una carenza di folati, parla con il tuo medico per ottenere una diagnosi professionale.

 

cracker di formaggio anacardi

Si può prendere troppo acido folico?

È estremamente difficile consumare troppo folato da fonti alimentari. Tuttavia, è possibile assumere troppo acido folico sotto forma di integratori.

Se prendi troppo acido folico in questo modo, ci sono alcuni effetti negativi sulla salute di cui essere a conoscenza.

In primo luogo, può mascherare la carenza di
vitamina B12
.

C’è anche un dibattito nella comunità scientifica sul fatto che alte dosi di acido folico possano contribuire al rischio di cancro.

I risultati della ricerca sul legame tra alte dosi di acido folico e cancro sono stati misti, con alcuni studi che mostrano un aumento del rischio e altri un rischio ridotto. (9)

C’è anche incertezza sui potenziali legami tra l’integrazione di acido folico e la salute respiratoria nei bambini piccoli. Concentrazioni più elevate di folati nel flusso sanguigno di una madre potrebbero essere collegate alla dermatite atopica nei loro figli. (9)

Devo prendere un integratore di acido folico?

Molte persone possono ottenere abbastanza folato dalla loro dieta mangiando cibi come verdure a foglia, succhi di frutta e cereali integrali.

Tuttavia, se sei incinta, aumenta la quantità di folato o acido folico di cui hai bisogno. Come tale, molti organismi sanitari in tutto il mondo raccomandano di prendere un integratore.

Ci sono molte prove a sostegno dei benefici protettivi di ottenere abbastanza folato o acido folico contro il rischio che il bambino sviluppi difetti del tubo neurale. Questi sono problemi di salute estremamente gravi che possono causare gravi malattie o morte.

Se si sceglie di prendere un integratore, essere consapevoli del fatto che è possibile prendere troppo. Parlate con il vostro medico per trovare la dose giusta per voi, e non prendere più di quanto vi viene consigliato.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup