Erbology
La sfida dell'erbologia: ricette salutari per il lockdown

La sfida dell'erbologia: ricette salutari per il lockdown

Team ErbologyErbology

Unisciti alla Erbology Challenge! Chiediamo alla nostra community di condividere le loro migliori ricette salutari per il lockdown. #EatBetterTogether

April 01, 2020 10:14 am

#EatBetterTogether

Il mondo sembra un po’diverso in questi giorni, ma siamo tutti in questo insieme. Per noi, il cibo e la vita sana sono il miglior simbolo di condivisione e amore.

Potremmo non cucinare e mangiare con gli altri nel solito modo, ma ciò non significa che non possiamo preparare una tempesta per nutrire noi stessi e i nostri cari. Quindi, sia che tu stia creando nuove ricette per la tua famiglia o organizzando cene su Zoom, lascia che il cibo e la creazione di piatti meravigliosi ti supportino in questo momento difficile.

Possiamo uscirne migliori e più forti. Il mondo può uscirne migliore e più forte. Nutrire noi stessi e il mondo con cibi integrali è essenziale ora più che mai, quindi impegniamoci a #EatBetterTogether e prenderci cura di noi stessi attraverso la nostra cucina.

Possiamo uscirne migliori e più forti. #EatBetterTogether #Erbology

La sfida dell’erbologia

Ci piacerebbe conoscere le ricette di lockdown salutari a base vegetale che stai sognando e creando a casa.

  1. Mostraci una foto o un video del tuo piatto. Niente carne o latticini per favore!
  2. Mostraci tu stesso / la tua immagine del profilo o video.
  3. Scrivi la tua ricetta originale e una nota su come questo piatto ti sta aiutando durante il blocco e perché ti fa sentire bene.
  4. Invia a
    [email protected]
    .

Ogni settimana scegliamo una ricetta da condividere nel nostro Editoriale e sui nostri canali social. Il creatore di ricette riceverà una scatola gratuita dei nostri

cracker personali Erbology

.

Inviandoci i tuoi contenuti, accetti di condividerli sul sito Web di Erbology, sui social media e sulla newsletter.

Immagine gentilmente concessa da Cee Fee Dunn
@naturalborncavewoman

Ecco alcune delle ricette della nostra community per ispirarti!

 

Caramelli ricoperti di cioccolato di Suze con ricetta di olivello spinoso

Nome: Suze ·
Da: Londra
Occupazione: Chef e fondatore di Gourmet Glow
Cliente Erbology dal 2015

Instagram: @gourmetglow

 

 

Suze è uno chef privato e il fondatore di Gourmet Glow. Attualmente sta lavorando alla pubblicazione di ebook delle sue ricette. Per la sfida di Erbology, Suze sta preparando un delizioso dessert. Scopri i suoi gusci di cioccolato temperati che racchiudono un ricco caramello al cioccolato, punteggiato dal sapore tagliente dell’olivello spinoso.

Ingredienti

Gusci

  • 300g di cioccolato al latte/fondente tritato
  • 100g di cioccolato bianco tritato

Caramello

  • 300g di cioccolato al latte/fondente tritato
  • 200g zucchero semolato
  • 50g di burro
  • 300ml doppia crema
  • 1 cucchiaio di polvere di olivello spinoso
  • Bacche di olivello spinoso essiccate, alcune (opzionali)

Metodo

  1. Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e usarlo per scorrere su stampi di cioccolato a scelta. Entra nel frigo per impostare mentre vai avanti con la fase successiva
  2. In un’altra ciotola, sciogliere il latte o il cioccolato fondente per i gusci. Versalo su tutto il motivo del cioccolato bianco e rovescia l’eccesso in una ciotola per dopo, lasciando un rivestimento di guscio (ho temperato il mio cioccolato per una finitura lucida ma questo è facoltativo)
  3. Lasciali impostare mentre fai il ripieno
  4. Mettere lo zucchero e 3 cucchiai di acqua in una padella e mescolare a sciogliere, facendo attenzione a non ottenere cristalli di zucchero sui lati, se lo fate, spennellate con un pennello da pasticceria bagnato. Scaldare delicatamente fino a quando tutto lo zucchero si è sciolto quindi aumentare il calore
  5. Bolle senza mescolare fino a quando il caramello è del colore di un penny arrugginito. Aggiungere il burro e la panna, stare indietro mentre bolle e sputa. Ridurre il fuoco a basso e mescolare. Il caramello si indurirà ma diventerà lucido
  6. Togliere dal fuoco e mescolare il cioccolato per scioglierlo. Una volta sciolto, mescolare la polvere di olivello spinoso e mettere da parte per raffreddare un po ‘
  7. Una volta raffreddato per circa 20 minuti, pop bacca di olivello spinoso essiccato alla base di ogni guscio. Pipa o cucchiaio nel caramello e lisciare sopra
  8. Sciogliere nuovamente il cioccolato riservato per i gusci e lisciare sopra la parte superiore del caramello per racchiuderlo
  9. Metti i cioccolatini da qualche parte freschi da mettere durante la notte (preferibilmente non il frigorifero poiché il cioccolato fiorirà)
  10. Esci e divertiti!

 

 

Ricetta dei fagiolini all’aglio di Ana con peperoncino, porri e scorza di limone

Nome: Ana
Da: Romania
Occupazione: Chef certificato a base vegetale
Cliente Erbology dal 2016

Instagram: @herbs_and_roots

 

 

Ana è una chef certificata a base vegetale che ama lo styling e la fotografia. Ha creato questo piatto confortante di verdure saporite, che possono essere mangiate come contorno o pasto principale. Ad Ana piace aggiungere una generosa porzione di quinoa o riso integrale se ha voglia di qualcosa di più sostanzioso.

Questa ricetta di fagiolini all’aglio è uno dei suoi pranzi preferiti, soprattutto in primavera quando il mercato contadino è pieno di fagiolini teneri e croccanti. “È così soddisfacente e nutriente”, dice, “e il sapore del ‘formaggio’ si sposa perfettamente in questo piatto!”

Ingredienti

  • 2 1/2 tazze di fagiolini congelati o freschi, lavati e rifilati
  • 1/2 scalogno, affettato
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 2-3 spicchi d’aglio tritati
  • 1 cucchiaio di porri affettati