Erbology
Quali sono i benefici dell'esercizio fisico sulla salute mentale?

Quali sono i benefici dell'esercizio fisico sulla salute mentale?

Team ErbologyErbology

Sappiamo tutti che l'esercizio fisico può migliorare la nostra salute fisica. Ma per quanto riguarda gli effetti dell'esercizio fisico sulla nostra salute mentale ed emotiva? È possibile che l'esercizio fisico possa avere benefici mentali e scongiurare la depressione e l'ansia? Scopriamolo insieme!

June 14, 2022 10:28 pm

Mens Sana In Corpore Sano

Essere sani è più che mangiare le verdure ed esercitarsi. Infatti, la nostra mente e il nostro corpo sono intrinsecamente intrecciati e dipendenti l’uno dall’altro, quando uno soffre così fa l’altro.

In effetti, il rapporto tra mente e corpo è così potente che alcuni disturbi fisici provengono dalla nostra mente. Chi soffre di emicrania, IBS, mal di schiena e altre condizioni di salute spesso trovano i loro fattori scatenanti nel loro stato d’animo. Lo stress può causare o aggravare un mal di testa, la paura può scatenare nausea o mal di stomaco e così via.

Ci sono innumerevoli esempi che collegano la salute della mente e del corpo, questa è l’essenza stessa della medicina psicosomatica. In effetti, questo approccio alla medicina comprende la relazione tra influenze sociali, psicologiche e comportamentali e salute fisica e benessere.

Come dice il proverbio latino: mens sana in corpore sano, una mente sana in un corpo sano. Questo è l’obiettivo finale per una vita felice e serena.

Molte persone possono considerarsi sane perché mangiano abbastanza bene ed esercitano, forse limitano l’assunzione di alcol ed evitano di fumare. Mentre tutti questi comportamenti sono ottimi e favorevoli a uno stile di vita sano, hanno tutti una cosa in comune: si riferiscono al corpo.

Ma per quanto riguarda la mente? Come possiamo prenderci cura della nostra mente in un modo che aumenti la nostra salute e il nostro benessere? Si scopre che ci sono molti modi per farlo, dalla meditazione e dal diario alla consapevolezza e alla terapia. Molte persone pubblicizzano i benefici dell’esercizio fisico sulla salute mentale. In effetti, ci sono prove che la salute mentale ed emotiva può essere migliorata attraverso l’esercizio fisico. Scopriamo quali sono i benefici mentali dell’esercizio fisico e come puoi applicarli alla tua vita.

Salute mentale, esercizio fisico e tratti della personalità

Un gruppo di ricercatori olandesi si è sforzato di esaminare se l’attività fisica regolare è legata all’ansia, alla depressione e alla personalità. Al fine di controllare la variabilità genetica, hanno condotto lo studio su una popolazione di oltre 19.000 gemelli. La partecipazione all’esercizio fisico, ai livelli di ansia e depressione e ai tratti della personalità sono stati tutti valutati tramite questionari di auto-segnalazione. (1)

I risultati hanno mostrato che, in media, gli utenti erano meno ansiosi, meno depressi e meno nevrotici. Per il contesto, in psicologia, il nevroticismo si riferisce alla dimensione del tratto della personalità all’estero. Definisce il grado in cui un individuo sperimenta il mondo come minaccioso e angosciante.

Gli individui altamente nevrotici sono di solito ansiosi, tesi e ritirati. All’estremità opposta dello spettro, le persone con nevroticismo molto basso sono contente, stabili e sicure di sé. Le persone che ottengono un punteggio basso sul nevroticismo tendono a riportare meno disturbi fisici e psicologici rispetto alle loro controparti altamente nevrotiche.

Inoltre, le persone che si sono esercitate hanno anche ottenuto punteggi più alti nei livelli di estroversione e ricerca di sensazioni. Questi risultati sono in linea e confermano i risultati precedenti che mostrano che l’esercizio fisico regolare è associato a un minore nevroticismo, ansia e depressione.

Esercizio fisico : un trattamento per l’ansia?

I disturbi d’ansia sono in aumento e sono comunemente trattati con un trattamento psicologico o farmaci o una combinazione dei due. Alcuni pazienti possono essere aperti ad approcci alternativi come l’esercizio fisico per affrontare la loro ansia.

Una revisione sistematica della letteratura ha esaminato gli effetti dell’esercizio fisico nelle persone con disturbi d’ansia rispetto ad altri trattamenti tipici. I ricercatori hanno analizzato i risultati di otto studi randomizzati controllati per determinare gli effetti dell’esercizio fisico sui partecipanti studiati. (2)

Nel complesso sembra che l’esercizio fisico sembra essere efficace come trattamento complementare per i disturbi d’ansia, tuttavia è meno efficace del trattamento antidepressivo. Inoltre, la natura dell’esercizio non sembra avere importanza. In effetti, sia l’esercizio aerobico che quello anaerobico sembravano avere ridotto i sintomi dell’ansia.

Mentre sono necessarie ulteriori ricerche per dire con sicurezza che l’esercizio fisico può risolvere da solo l’ansia, i risultati sono abbastanza promettenti da suggerire che può e dovrebbe essere incluso come forma aggiuntiva di trattamento.

L’esercizio fisico può aiutare con la depressione?

Un gruppo di ricercatori dell’Università del Texas, Austin, ha studiato gli effetti dell’esercizio acuto sull’umore e sul benessere nei pazienti con disturbo depressivo maggiore. Lo scopo dello studio era capire se una singola sessione di esercizio aerobico di intensità moderata potesse migliorare l’umore e il benessere nei soggetti che erano in trattamento per il disturbo depressivo maggiore (MDD). (3)

Ai partecipanti sono stati assegnati 30 minuti di esercizio o 30 minuti di riposo. È interessante notare che, a seguito dell’intervento, entrambi i gruppi hanno riportato una diminuzione dei sentimenti di angoscia, depressione, confusione, affaticamento, tensione e rabbia. Tuttavia, solo quelli del gruppo di esercizio hanno riportato un aumento significativo dei sentimenti di benessere e vigore (cioè vivace, attivo).

Nel complesso, sembra che sebbene sia l’esercizio di intensità moderata che il riposo tranquillo possano ridurre i sentimenti negativi negli individui con MDD, l’esercizio fisico ha un effetto più potente sull’aumento degli stati d’animo positivi come il vigore.

Un’altra meta-analisi ha esaminato gli effetti dell’esercizio fisico sulla depressione maggiore. I risultati hanno mostrato che sia l’esercizio acuto che quello cronico (cioè una sessione specifica rispetto all’esercizio fisico regolare in corso) hanno migliorato significativamente l’umore depresso. Inoltre, l’effetto antidepressivo dell’esercizio fisico è continuato a lungo termine. I ricercatori hanno trovato risultati promettenti in tutte le fasce d’età, generi e di tutti gli stati di salute. (4)

Inoltre, tutte le modalità di esercizio si sono dimostrate efficaci, sia aerobiche che anaerobiche. Non sorprende che l’esercizio fisico e la salute mentale, e in particolare l’effetto dell’esercizio sulla depressione, abbiano guadagnato molto interesse nel campo della psicologia dello sport.

L’impatto dell’esercizio sui cambiamenti di umore

Uno studio ha esaminato gli effetti dell’esercizio sui cambiamenti di umore. I ricercatori del Regno Unito hanno analizzato la misura in cui un umore depresso pre-esercizio può influire sull’influenza dell’esercizio sui cambiamenti in altri stati d’animo. (5)

I ricercatori hanno ipotizzato che l’esercizio fisico avrebbe portato a un miglioramento dell’umore nonostante un umore depresso pre-esercizio. Hanno anche previsto che l’effetto dell’esercizio sull’umore sarebbe stato maggiore per gli individui che hanno riportato umore depresso prima dell’esercizio. Inoltre, i ricercatori hanno ipotizzato che gli individui che hanno riportato sintomi di depressione prima dell’esercizio fisico avevano anche maggiori probabilità di riportare rabbia, confusione, affaticamento, tensione e bassa vitalità.

I partecipanti sono stati assegnati a un gruppo senza depressione o a un gruppo di umore depresso basato sui punteggi di depressione pre-esercizio. L’intervento di esercizio consisteva in una sessione di danza aerobica di un’ora.

I risultati hanno mostrato che la rabbia, la confusione, l’affaticamento e la tensione sono diminuite in modo significativo e il vigore è aumentato in modo significativo.

Inoltre, la riduzione di questi stati d’animo negativi e l’aumento del vigore erano molto maggiori nel gruppo dell’umore depresso. Inoltre, i sentimenti di depressione pre-esercizio sono stati associati a un profilo di umore negativo complessivo come previsto.

Nel complesso, i risultati suggeriscono che l’esercizio fisico può migliorare l’umore. Inoltre, questo effetto è molto maggiore per le persone che riportano umore basso prima dell’esercizio.

Letture correlate

"Come dice il proverbio latino: mens sana in corpore sano, una mente sana in un corpo sano. Questo è l'obiettivo finale per una vita felice e serena".

Il potere della natura

Mentre l’esercizio fisico in sé può avere benefici sulla nostra salute mentale, anche l’ambiente in cui pratichiamo l’attività fisica può essere importante! Gli effetti della natura sul nostro benessere sono stati ben documentati. I giapponesi in particolare sono pionieri nell’atto del bagno nella foresta, noto come shinrin yoku. Il semplice atto di trascorrere del tempo in mezzo alla natura sembra fare miracoli per la nostra salute mentale.

Una revisione sistematica della letteratura ha confrontato gli effetti dell’esercizio fisico al chiuso rispetto agli ambienti naturali sul benessere mentale e fisico e sulla qualità della vita correlata alla salute. I partecipanti camminavano o correvano sia all’interno che all’esterno. È stato scoperto che rispetto all’esercizio al coperto, l’esercizio condotto all’aperto in ambienti naturali era associato ad un aumento dei sentimenti positivi e a livelli di energia più elevati. Inoltre, i sentimenti di tensione, confusione, rabbia e depressione sono diminuiti in modo più significativo con l’esercizio all’aperto. (6)

Nel complesso, questa revisione ha mostrato risultati promettenti sul benessere mentale che segue la natura all’aperto in ambienti naturali. Sono necessari ulteriori studi per confermare questi risultati in studi a lungo termine. Tuttavia, per ora sembra che non ci sia motivo di non iniziare ad allenarsi all’aperto. Ricorda solo la tua protezione solare!

In conclusione, sembra che l’esercizio fisico possa giovare alla nostra salute mentale. Che sia aerobico o anaerobico, sporadico o regolare, l’esercizio fisico può migliorare la nostra salute mentale ed emotiva. Punti bonus se ti alleni all’aperto nella natura! Se sei nuovo all’esercizio fisico o per qualsiasi motivo non puoi impegnarti in un’attività fisica più vigorosa, camminare ha molti benefici comprovati. Infatti, anche solo camminare a passo lento può migliorare il nostro umore, aumentare la nostra prontezza mentale e vitalità. Un piccolo sforzo può fare molto, devi solo fare il primo passo.

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup