Erbology
Il muesli fa bene a te?

Il muesli fa bene a te?

Team ErbologyErbology

In passato, yogurt e muesli era la nostra colazione sana preferita. Ma con zucchero raffinato e grassi trasformati in alcune liste di ingredienti, il muesli fa bene?

June 16, 2022 3:40 pm

Cos’è il muesli?

Il muesli, nella sua forma più comune, è un tipo di cereale o snack per la colazione che viene consumato con latte, yogurt e frutta. Di solito, è fatto con avena arrotolata, che sono rivestiti in un dolcificante come il miele per legarli in ciuffi e poi cotti. La consistenza finale è croccante e croccante.

Molti produttori di cereali per la colazione producono muesli in una varietà di ricette tra cui noci e uvetta, frutta tropicale secca o cioccolato.

Quali sono gli ingredienti di base e sono sani?

Al suo livello più elementare, il muesli è semplicemente una miscela di avena e miele.

L’avena è sana, soprattutto se stai consumando la varietà integrale. Sono dotati di una gamma impressionante di benefici per la salute, dal supporto della salute dell’apparato digerente all’abbassamento dei livelli di colesterolo. (1)

Contengono anche vitamina E, folati, zinco, ferro, selenio e molte altre vitamine, minerali e fitonutrienti. (1)

È importante procurarsi l’avena da un fornitore biologico, per evitare residui di pesticidi.

Nel frattempo, chiunque abbia mai sperimentato un mal di gola conoscerà e apprezzerà il potere curativo del miele crudo. È stato segnalato per avere effetti antiossidanti, antinfiammatori e antimicrobici ed è tradizionalmente usato per trattare tutti i tipi di disturbi, dall’epatite al singhiozzo! (2)

Quindi, dato che stiamo iniziando con due superstar ricche di sostanze nutritive, dove va tutto storto per il muesli?

Perché il muesli è così dannoso per te?

In poche parole, i problemi del muesli sono iniziati quando le aziende hanno iniziato a divergere dalla ricetta di base. Mentre gli ingredienti di base del muesli possono essere molto sani, i marchi disponibili nei negozi tendono a contenere molti più ingredienti di questi.

Non tutti gli ingredienti aggiunti sono cattivi, ma alcuni producono un muesli che è caricato con extra indesiderati. Diamo un’occhiata ai buoni e ai cattivi.

 

è muesli sano

Ingredienti aggiunti: i bravi ragazzi

Una rapida occhiata al tuo supermercato locale rivelerà rapidamente che la maggior parte dei muesli in vendita sono costituiti da molto più di avena e miele!

Alcuni di questi ingredienti sono aggiunti puramente per il sapore, ed è abbastanza ovvio che sono lì. Per esempio. Un muesli tropicale potrebbe contenere pezzi di ananas essiccato o fiocchi di cocco.

La frutta secca è difficile da classificare come “sana” o “malsana” in quanto, da un lato, contiene sostanze nutritive come vitamine e minerali che fanno bene. Di solito è anche piuttosto ricco di fibre.

D’altra parte, concentra tutto lo zucchero del frutto in un piccolo boccone – e come tale, ne mangi molto di più. Pensate, ad esempio, a quanto sia facile mangiare una manciata di uvetta che un’intera scatola d’uva!

In generale, la frutta secca è considerata abbastanza sana finché si modera l’assunzione. (I booster di sapore come il cioccolato o il caramello, tuttavia, hanno una difesa meno plausibile.)

Il problema è che quando si combina l’avena ricca di carboidrati con gli zuccheri del miele e della frutta secca, si finisce con un intruglio calorico che contiene molta più energia di quanto molte persone si rendano conto.

Ingredienti aggiunti: i cattivi

Ora che abbiamo coperto le aggiunte più ovvie alla base di avena e miele, è tempo di approfondire ulteriormente l’elenco degli ingredienti. Qui è dove troverai alcuni ingredienti che probabilmente non avevi intenzione di mangiare!

Ad esempio, molti muesli commerciali contengono (insostenibile) olio di palma, olio di colza, aromi, zucchero raffinato, dolcificanti, farina, sciroppi, amidi e additivi.

Questi sono generalmente aggiunti per migliorare il sapore e la consistenza del muesli. Ad esempio, l’aggiunta di olio durante la cottura può aiutare a dare al muesli una consistenza croccante. Tuttavia, aggiunge anche un sacco di grasso inutile alla ciotola della colazione, forse senza che tu te ne accorga.

Nel frattempo, lo zucchero, i dolcificanti e gli sciroppi colpiscono i nostri golosi proprio all’inizio della giornata e offrono poco o nessun valore nutrizionale. Potresti pensare che stai mangiando solo un piccolo filo di miele, quando la realtà è che stai mangiando la quantità di zucchero raffinato che ti aspetteresti di vedere in un dessert!

Qual è il problema con lo zucchero?

La maggior parte dei bambini e degli adulti nel Regno Unito (/ USA) mangiano troppo zucchero su base giornaliera. Infatti, nel Regno Unito, il 61% degli adulti, il 75% dei bambini e un enorme 83% degli adolescenti ottengono più della quantità raccomandata di energia dagli “zuccheri liberi”. (3)

Gli zuccheri liberi sono gli zuccheri presenti negli alimenti trasformati, che sono più facilmente disponibili per il tuo corpo da assorbire. Gli zuccheri presenti in frutta e verdura non trasformate non contano come zuccheri liberi. Quindi, un bicchiere di succo d’arancia conterrebbe zuccheri liberi, ma un’arancia no.

Una dieta ricca di zuccheri è legata all’obesità, al diabete di tipo 2 e alla carie(3). Può anche aumentare il rischio di malattie cardiache. (4)

Spesso, le persone che consumano troppo zucchero semplicemente non sanno quanto ne contiene il cibo che mangiano, rispetto a quanto dovrebbero mangiare.

Ad esempio, l’uomo medio negli Stati Uniti consuma circa 24 cucchiaini di zucchero al giorno. L’American Heart Association raccomanda non più di 9 cucchiaini (36g) al giorno. Si tratta della quantità contenuta in una lattina di bevanda gassata, quindi puoi vedere quanto sia facile superare il nostro limite di zucchero senza saperlo.

Nel Regno Unito, il NHS raccomanda di mangiare un massimo di 90 g di zuccheri totali al giorno. Questo include 30 g di zuccheri liberi al giorno, che equivalgono a circa 7 zollette di zucchero. (5)

Mentre l’imballaggio alimentare attualmente rende davvero difficile distinguere quanto dello zucchero negli alimenti è classificato come zuccheri liberi, è possibile ottenere un’idea generale dai valori nutrizionali.

Ad esempio, una porzione da 45 g di muesli preconfezionati potrebbe facilmente fornire circa 10 g di zucchero. È probabile che venga aggiunta un’alta percentuale di questo, o zucchero “libero”.

Il muesli viene lavorato?

Tecnicamente, tutto il muesli viene elaborato in una certa misura perché è un alimento fatto di ingredienti che hai combinato e cotto.

Tuttavia, ci sono enormi variazioni nella quantità di elaborazione utilizzata tra marche diverse. Gli esperti sanitari sono preoccupati per gli alimenti “ultra-elaborati” che sono stati prodotti su scala industriale.

Naturalmente, se fai il tuo muesli a casa, sei nella posizione migliore in quanto puoi controllare esattamente quali ingredienti usi e come fai il tuo muesli.

In termini di marchi acquistati in negozio, la cosa migliore che puoi fare è controllare gli ingredienti sull’etichetta. Ricorda: tutto ciò che serve per fare un muesli classico è avena, miele e forse alcune noci o frutta secca.

Una buona regola empirica è che se l’elenco contiene un ingrediente che non avresti nella tua cucina a casa, non comprarlo. È abbastanza comune trovare colori e sapori artificiali nel muesli acquistato in negozio, ma puoi trovare opzioni senza questi se controlli l’etichetta.

Letture correlate

 

zucchero raffinato

"Ad esempio, l'uomo medio negli Stati Uniti consuma circa 24 cucchiaini di zucchero al giorno. L'American Heart Association raccomanda non più di 9 cucchiaini (36 g) al giorno.

Il muesli è una colazione sana?

Per molti anni, il muesli è stato commercializzato come un’opzione salutare per la colazione. Tuttavia, una volta che i consumatori sono diventati un po ‘più esperti degli ingredienti e del contenuto calorico dei muesli preconfezionati, alcuni marchi hanno risposto producendo una versione “sana” della loro ricetta originale.

Tuttavia, ancora una volta ti consigliamo di dare un’occhiata attenta al retro del pacchetto.

Molti muesli commercializzati come “sani” sono ancora molto ricchi di zucchero, anche se alcuni di essi possono provenire da fonti naturali.

Ricorda, qualsiasi alimento che contiene più di 22,5 g di zucchero per 100 g è considerato “zucchero alto”. (5)

Molti di loro contengono anche oli non necessari.

Ci sono alcune opzioni molto buone e salutari là fuori, ma assicurati di fare le tue ricerche. Solo perché un prodotto ha la parola “sano” sull’etichetta, non garantisce che lo sia effettivamente.

Il muesli biologico fa bene?

In Erbology, crediamo che gli alimenti biologici siano sempre migliori. Questo perché nella loro produzione non vengono utilizzati pesticidi o sostanze chimiche. Se stai cercando di essere sano, l’ultima cosa che vorresti è mangiare cibi che potrebbero contenere tracce di questi!

Se mangi regolarmente muesli, sosteniamo che vale sicuramente la pena andare biologico. Non solo è potenzialmente migliore per te, ma anche i metodi di agricoltura biologica hanno un impatto minore sull’ambiente.

Tuttavia, molti dei motivi per cui i muesli acquistati in negozio possono essere dannosi per te sono legati al loro alto contenuto di zucchero e al livello di lavorazione. Anche se è ottimo per procurarsi ingredienti biologici, i muesli biologici possono ancora essere altamente trasformati e contenere molto zucchero. Quindi, è saggio controllare ancora il contenuto nutrizionale sull’etichetta per essere sicuri.

 

muesli è sano

Ricordati sempre di cercare prodotti con:

  • Senza zuccheri aggiunti
  • Una certificazione biologica
  • Nessun grasso o olio non necessario (in particolare olio di palma non sostenibile)
  • Ingredienti integrali e noci e semi ricchi di minerali
  • Un contenuto calorico accettabile, a seconda delle proprie esigenze personali

Il muesli fatto in casa fa bene a te?

Se fai il tuo muesli a casa, hai molto più controllo su ciò che stai mangiando. Ci sono molte ricette disponibili online per fare il tuo muesli.

Se decidi di seguire questa strada, pensa attentamente a ciò che stai aggiungendo. Assicurati che i tuoi ingredienti siano cereali integrali, noci, semi e un po ‘di frutta secca, se lo desideri. Usa il miele minimo o lo sciroppo d’acero per legarli insieme e semplicemente tostare in forno su una teglia fino a quando non sono croccanti e dorati.

Puoi conservare il tuo muesli in un barattolo ermetico per un massimo di un mese e ci vuole meno di mezz’ora per prepararlo e cuocerlo. Questa è un’attività di cottura perfetta del sabato mattina, nel nostro libro!

Preparati che il tuo muesli fatto in casa potrebbe essere un po ‘più friabile e meno dolce delle cose preconfezionate – ma questo perché hai saltato tutto l’olio e lo zucchero extra. Una volta che ti sei adattato, ti chiederai come sei mai riuscito a mangiare la roba del supermercato!

Quanto muesli dovrei mangiare al giorno?

Molte marche raccomandano una porzione di circa 45 g di muesli. Si tratta di circa tre cucchiai di muesli per porzione, anche se varierà a seconda della marca.

Fai attenzione alle dimensioni delle porzioni, poiché è notoriamente facile mangiare troppo di quasi tutti i cereali per la colazione. Questo può spingerti verso il tuo limite giornaliero di zucchero prima ancora di essere uscito di casa!

Ti consigliamo di pesare il tuo muesli una volta in modo da poter avere un’idea di come dovrebbe essere la giusta dimensione della porzione. Quindi, la prossima volta, sarà più facile giudicare in base a quanti cucchiai usi o dove arriva sul lato della ciotola.

 

Muesli di topinambur

Muesli: buono o cattivo?

In sintesi, il muesli può essere buono per te se ti attieni agli ingredienti originali dell’avena con un po ‘di miele e un po ‘di frutta secca.

Tuttavia, il muesli può diventare rapidamente molto meno sano se si scelgono ricette con molto zucchero o che sono state pesantemente lavorate. È anche molto facile mangiare molto più della dimensione della porzione raccomandata, a meno che tu non stia attento.

Muesli fatto in modo diverso

In Erbology, abbiamo adottato un approccio diverso alla creazione del nostro muesli. Siamo partiti proprio dalle basi: qual è la combinazione più sana e saporita di cibi integrali che possiamo mangiare a colazione?

Mentre amiamo la classica combinazione di avena e miele, sapevamo che c’erano altri ingredienti là fuori che potevano nutrire ancora meglio i nostri corpi.

Ecco perché abbiamo scambiato l’avena con grano saraceno germogliato e tigernut prebiotica. Abbiamo confezionato i nostri fiocchi di muesli con semi attivi sani e aggiunto mele, datteri e uvetta per dolcezza e sapore.

Una porzione da 45 g del nostro Tigernut Granola con olivello spinoso arriva a 150 calorie. 3,6 g di grassi (di cui 1,35 g saturi) e 7,2 g di zuccheri naturali al 100%. Non usiamo oli per fare i nostri muesli e tutti i nostri ingredienti sono certificati biologici.

Inoltre, la tigre prebiotica aiuta a nutrire i batteri benefici nell’intestino. La base di tigernut e grano saraceno rende i nostri fiocchi di muesli molto sazianti, quindi probabilmente scoprirai che hai bisogno di una quantità inferiore rispetto al tuo solito muesli.

È una colazione nutriente che ti preparerà per la giornata a venire, senza l’incidente dello zucchero.

Modi per gustare il nostro muesli

Proprio come volevamo pensare in grande quando abbiamo sviluppato il nostro muesli, non volevamo relegarlo nella ciotola della colazione!

Funziona in modo fantastico anche in molte ricette diverse. Ad esempio, blitz in un robot da cucina con un po ‘di latte di mandorla per fare una crosta di torta deliziosa, sana e adatta all’intestino, come quella che usiamo per le nostre crostate di mirtilli e ricette di torta di zucca. Il nostro aroma di chia e nopal attivato è particolarmente buono qui.

 

torta di zucca

Oppure, trasforma la colazione in testa convertendo la tua ciotola di yogurt e muesli in un ghiacciolo rinfrescante. Provalo con il nostro olivello spinoso e il muesli di bacche di aronia. I bambini non ne hanno mai abbastanza di questo.

 

ricetta ice pop

Tuttavia, il nostro modo preferito per gustare i nostri fiocchi di muesli è semplicemente quello di fiutare una manciata del nostro ricco cacao e muesli di topinambur come spuntino pomeridiano senza sensi di colpa.

Al quartier generale di Erbology, sappiamo che sono le tre quando inizia il fruscio della confezione del muesli …

Letture correlate

Sign up to Erbology updates and get a surprise.

By subscribing you agree to our Terms and Privacy Policy.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup